Metro Exodus: 4A Games ha spinto sugli elementi survival per offrire un'esperienza di gioco più complessa di Last Light

Gli sviluppatori svelano qualche altro dettaglio sul loro titolo. 

Negli ultimi tempi la rete è stata letteralmente invasa da informazioni su uno dei titoli più attesi dai giocatori, stiamo parlando di Metro Exodus, il gioco protagonista della copertina di marzo della rivista Game Informer dalla quale arrivano nuovi interessanti dettagli, condivisi da 4A Games.

Dopo le ultime informazioni sul sistema morale implementato in Metro Exodus, ora gli sviluppatori hanno rivelato a Game Informer che il titolo offrirà ai giocatori un'esperienza più complessa di quanto visto in Metro Last Light.

Innanzitutto, i ragazzi di 4A Games hanno rivelato di aver realizzato Metro Exodus in primis per se stessi e che tutti i fan dell'apprezzato S.T.A.L.K.E.R. non rimarranno delusi dal nuovo Metro, poiché ritroveranno atmosfere e strutture di gioco molto simili.

Per quanto riguarda il confronto con Last Light, il team ha confermato di aver spinto sugli elementi survival per rendere alcune sequenze più difficili, un chiaro richiamo per quella fetta di utenza definita "hardcore".

Vi ricordiamo che Metro Exodus è previsto in uscita su PC, PS4 e Xbox One nel corso dell'autunno.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza