Il director di God of War ci parla delle fonti di ispirazione e del processo creativo dietro al nuovo capitolo

Cory Barlog protagonista di una video intervista.

Che God of War sia una delle uscite di maggior peso di questo 2018 non ci sono dubbi, la celebre serie sta per tornare su PS4 con un consistente carico di novitÓ e, ultimamente, l'esclusiva Sony Ŕ tornata protagonista con alcune informazioni relative ad ambientazioni e design.

Ora, come segnala Dualshockers, Ŕ il director di God of War a rilasciare interessanti dichiarazioni in una video intervista, dove si Ŕ parlato delle fonti di ispirazione e del processo creativo dietro questo nuovo episodio.

Cory Barlog ha rivelato che il team al lavoro sul gioco ha compiuto approfondite ricerche sulla mitologia norrena per riuscire a coniugare realtÓ e fantasia ma non solo, gli sviluppatori, al fine di riprodurre fedelmente le atmosfere nordiche tipiche del nuovo God of War, hanno trascorso molto tempo in Islanda e, infine, una menzione anche per le musiche, una parte della colonna sonora Ŕ stata ripresa all'interno di una chiesa del luogo. Il director torna poi a parlare del rapporto che lega Kratos e suo figlio, un rapporto che risulterÓ fondamentale nel corso dell'avventura.

Che ne pensate di God of War? Vi ricordiamo che il titolo di Santa Monica Ŕ in arrivo per PS4 il prossimo 20 aprile.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloGamescom 2019: Project x Cloud - prova

Abbiamo testato il servizio di cloud gaming di Microsoft!

ArticoloGamescom 2019: Marvel's Avengers - prova

In occasione della Gamescom abbiamo potuto provare il titolo per la prima volta.

ArticoloGamescom 2019: Shenmue III - prova

Quando la nostalgia vince su tutto.

ArticoloDeath Stranding: il tempo per “spiegarlo” sta finendo - editoriale

Kojima sembra perdere tempo aspettando l'inevitabile: “scoprire” che Death Stranding Ŕ soltanto un videogioco.

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza