Nintendo potrebbe superare Microsoft nel 2018

Grazie a Switch si prevede che quest'anno la grande N disporrà di una quota maggiore del mercato delle console rispetto al colosso di Redmond. 

Come riporta Games Industry, si prevede che Nintendo, nel corso del 2018, disporrà di una quota maggiore del mercato delle console rispetto a Microsoft, grazie alle ottime vendite di Switch.

L'analisi di IHS Markit rivela che oltre $ 10 miliardi sono stati spesi globalmente su hardware, software e servizi Xbox nel 2017, mentre la spesa per i prodotti Nintendo è stata di circa $ 8 miliardi, tuttavia per quest'anno è prevista una crescita.

In generale, la crescita di Nintendo è stata guidata principalmente dal lancio di Switch, ma anche dal rilascio di SNES Classic e dalle continue vendite di 3DS.

Guardando al futuro, IHS Markit prevede che la spesa per prodotti e servizi Nintendo supererà gli 11 miliardi di dollari nel 2018, mentre Microsoft dovrebbe scendere a circa 9 miliardi.

Di fatto, la crescita per Nintendo rosicchierà qualcosa sia a Xbox che a PlayStation, soprattutto perché le due console di Microsoft e Sony entrano nella fase successiva del loro ciclo di vita. Tuttavia, PlayStation quasi certamente terrà la sua posizione di leader del mercato.

La spesa per prodotti e servizi PlayStation è salita a ben oltre $ 20 miliardi nel 2017 e, anche se si dovrebbe registrare un lieve calo quest'anno, rimarrà comunque oltre questa cifra.

Infine, i dati relativi al 2017 di Nintendo sono interessanti perché mostrano un raddoppio dei ricavi rispetto al 2016.

714x_1__1_

Che ne pensate della crescita di Nintendo?

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloGamescom 2019: Project x Cloud - prova

Abbiamo testato il servizio di cloud gaming di Microsoft!

ArticoloGamescom 2019: Marvel's Avengers - prova

In occasione della Gamescom abbiamo potuto provare il titolo per la prima volta.

ArticoloGamescom 2019: Shenmue III - prova

Quando la nostalgia vince su tutto.

ArticoloDeath Stranding: il tempo per “spiegarlo” sta finendo - editoriale

Kojima sembra perdere tempo aspettando l'inevitabile: “scoprire” che Death Stranding è soltanto un videogioco.

Articoli correlati...

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza