Come un fulmine a ciel sereno, apprendiamo con rammarico che Days Gone, il promettente action per PS4 di Sony Bend, è stato ufficialmente rimandato al 2019. Come riporta Eurogamer.net, la notizia è apparsa sul sito ufficiale di PlayStation dov'è stata aggiornata la finestra di lancio del gioco. In seguito, i nostri colleghi hanno contattato la stessa Sony, che ha potuto confermare l'indiscrezione.

"Possiamo confermare che Days Gone uscirà nel 2019", riferisce il comunicato di Sony in possesso di Eurogamer.net. "Vi terremo aggiornati sulla data di lancio del gioco". Insomma, sembra che dovremo ancora aspettare per poter mettere le mani su uno dei videogiochi più interessanti della line up di PS4. La speranza è quella che l'uscita sia slittata ai primi mesi del prossimo anno, piuttosto che al classico periodo autunnale.

Days_Gone_696x392

Che ne pensate della notizia? Siete rimasti dispiaciuti per questo annuncio sulla finestra di lancio di Days Gone?

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si è appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!