Ubisoft alla GDC 2018 tra tanti ospiti e appuntamenti tutti da scoprire

Ecco gli eventi organizzati dalla compagnia francese.

Alla Games Developers Conference (GDC) 2018, che inizierà lunedì 19 marzo e durerà fino a venerdì 23 marzo, Ubisoft cercherà di ispirare i partecipanti con un programma diversificato di presentazioni e portavoce. Le sessioni evidenzieranno le ultime innovazioni tecniche, l'approccio alla gestione dei marchi a lungo termine, le lezioni apprese dallo sviluppo di titoli live e AAA, e molti altri aspetti relativi all'esperienza dei team di Ubisoft.

I dettagli nel comunicato ufficiale:

Ubisoft avrà una sala dedicata presso il Moscone Center, al 2° piano della West Hall, dove i partecipanti alla GDC potranno assistere alle presentazioni dei suoi portavoce, oltre a provare in anteprima Far Cry 5 e incontrare i reclutatori. La Ubisoft Lounge sarà aperta da lunedì a venerdì, dalle 9:30 alle 18:00 (ad eccezione di venerdì 23 marzo, quando chiuderà alle 16:00).

1

Le principali presentazioni della GDC includeranno portavoce come Jean Guesdon (Assassin's Creed), Nouredine Abboud (Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands), Leroy Athanassoff (Tom Clancy's Rainbow Six Siege), Damien Kieken (For Honor), Matthew Rose (Starlink Battle for Atlas), Fredrik Brönjemark (Tom Clancy's The Division), Etienne Carrier (Far Cry 5), Marco Renso (Mario + Rabbids Kingdom Battle) e molti altri. Tutti i portavoce illustreranno le tecniche e la fase di creazione di alcuni dei giochi più popolari di Ubisoft.

Women in Gaming Rally

Ubisoft è lieta di collaborare con Xbox alla 18ª edizione dell'annuale Women in Gaming Rally. Diverse squadre rinforzano la creatività e l'innovazione tra i team e in questo aspetto le donne svolgono un ruolo molto importante. Ubisoft intende sempre promuovere un ambiente lavorativo aperto che incoraggi la comprensione e il rispetto tra i diversi gruppi di persone che compongono l'azienda, e si impegna a collaborare con l'intero settore per aumentare la rappresentanza delle donne nello sviluppo videoludico. Il Women in Gaming Rally si terrà giovedì 20 marzo dalle 12:00 alle 21:00 presso il Contemporary Jewish Museum, con la partecipazione di vari portavoce di Ubisoft, tra cui Stephanie Perotti (VP Online Games), Liz England (Game Designer, Ubisoft Toronto), Jolie Menzel (Lead Narrative Designer, Ubisoft San Francisco) e Jean Raymond (Digital Sales Director, Ubisoft San Francisco) in varie conferenze e attività di rete.

2

Conferenza promossa da Ubisoft

Quest'anno Ubisoft promuove la conferenza "Accessibility in Games: Where we are and where to next", che si terrà mercoledì 21 marzo presso il Moscone Center, nella sala 2000 della West Hall. La conferenza vedrà la partecipazione di Cherry Thompson (sostenitrice dell'accessibilità e streamer), Tara Voelker (Gaming & Disability Community Lead, Xbox) Jason Canam (Director, Household Games) e David Tisserand (User Research Process Manager, Ubisoft). Ian Hamilton, sostenitore ed esperto di accessibilità, sarà il moderatore della conferenza, che illustrerà i cambiamenti nel settore e le sfide incontrate dagli sviluppatori attuali, discutendo della possibile direzione futura dell'accessibilità.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Metroid Prime Trilogy per Switch ha una data di uscita?

Un rivenditore svedese avrebbe svelato la data di lancio.

'Xbox estranea e lontana dal gusto dei giapponesi' dichiara Hideki Kamiya

Le vendite di Xbox One in Giappone non arrivano nemmeno all'1%.

The Last of Us Part II: consegna al day one a rischio nonostante il pre-order?

L'attesa potrebbe essere leggermente più lunga del previsto.

Articoli correlati...

Ghost of Tsushima e il concetto di spada? Estremamente letali, non sono dei 'tubi'

Il creative director Nate Fox parla di uno degli aspetti fondamentali del gioco.

ArticoloThis is the Zodiac Speaking - prova

Punch Punk Games ci porta alla scoperta di uno dei più iconici serial killer della storia americana.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza