Sea of Thieves: il prossimo update introdurrā una penalitā per le morti

Verrā scalata una piccola somma dal nostro ammontare d'oro

Sea of Thieves è uscito solo da qualche giorno, ma sembra che gli sviluppatori siano già al lavoro su alcune novità che verranno introdotte dal prossimo update, una di queste che non sarà accolta felicemente da quei pirati che hanno l'abitudine di lasciarci le penne tra le onde dei mari del titolo realizzato da Rare.

Cpme riporta VG24/7, il nuovo aggiornamento implementerà infatti una vera e propria tassa sulla morte dei giocatori, che ogni volta che visiteranno il temuto Traghetto dei Dannati dovranno pagare una piccola somma d'oro al capitano fantasma della nave. Stando a quanto ha anticipato Rare, la tassa sarà più o meno onerosa in base al tipo di morte che incontreremo: più la morte si dimostrerà stupida e evitabile, meno pazienza avrà il capitano del Traghetto.

Sea_of_Thieves_Traghetto_dei_Dannati

Insomma, fare bungee jumping senza corda dal punto più alto dell'isola ci costerà caro, mentre venire attaccati e uccisi da una ciurma nemica potrebbe non richiedere un esborso considerevole. Che ne pensate della novità proposta da Rare? Vi piace l'idea di una tassa sulle morti stupide in Sea of Thieves?

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si č appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza