Ci avviciniamo a grandi passi verso l'uscita dell'attesissimo God of War e, con il lancio in programma il prossimo mese, la rete Ŕ ormai invasa da informazioni e dettagli sull'esclusiva PS4. Le ultime novitÓ sul titolo di Santa Monica ci parlavano dell'assenza di una modalitÓ New Game Plus e di come Ŕ stato realizzato il brutale stile di combattimento di Kratos, ora Ŕ tempo di scoprire una delle influenze che hanno reso possibile la creazione del mondo di gioco.

Stando a quanto riportato da Wccftech, il lead level designer, Luis Sanchez, ha rilasciato interessanti dichiarazioni in merito, confermando come l'apprezzato Bloodborne sia stato tra le ispirazioni nella creazione del design dei livelli di God of War:

"Adoro creare ambienti che si ricongiungono l'uno con l'altro. Uno dei miei giochi preferiti Ŕ Bloodborne, il suo design Ŕ top-tier. ╚ stato un'ispirazione per me, molto dell'aspetto esplorativo si rifÓ a quel gioco. Abbiamo questi micro-loop in cui si potranno sbloccare passaggi, scorciatoie, dando loro importanza e posizionandoli attorno all'ampiezza dell'area".

God_of_War_gameplay_740x416

Che ne pensate?

Vi ricordiamo che God of War Ŕ in arrivo per PS4 il prossimo 20 aprile.

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.