La versione PS4 Pro di Dark Souls Remastered è stata già protagonista di un interessante video comparativo, che metteva a confronto il gioco con la versione originale per PC supportata dalla mod DSfix. Ora, è tempo di dare uno sguardo alla video analisi condotta da Digital Foundry ancora dedicata all'edizione che vedremo sulla console "mid gen" di Sony.

Stando a quanto riportato dalla redazione britannica, il 4K dinamico parte da una base di 3200x1800 pixel che restituisce un'immagine piuttosto pulita e oscura gli artefatti dell'upscaling. La versione PS4 Pro presenta il supersampling che permetterà anche ai possessori di TV Full HD di godere di un'immagine migliore, con l'effetto di anti-aliasing aggiuntivo.

Sul fronte del frame rate, si riscontrano i 60fps nelle prime aree del gioco, quindi bisognerà attendere per avere un giudizio definitivo, ma a quanto pare non ci saranno i fastidiosi problemi di fluidità riscontrati con il gioco originale, dove si scendeva anche a 10fps.

Infine, Digital Foundry sottolinea l'aggiunta di vari effetti grafici per migliorare l'esperienza di gioco, ad esempio l'HUD, anche se sostanzialmente identica all'originale, è ora renderizzata in alta risoluzione, ma ci sono migliorie anche per quanto riguarda l'illuminazione e gli shader, che sono stati ampiamente rivisti. Anche la polvere o la nebbia hanno subito un importante restyling.

In attesa di un articolo completo dedicato a Dark Souls Remastered, vi lasciamo alla visione del filmato di Digital Foundry:

Vi ricordiamo che Dark Souls Remastered arriverà il prossimo 24 maggio su PS4, Xbox One, Switch e PC.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.