Il nuovo sistema di quest rinnova Pokémon Go - articolo

Il passo successivo.

Puoi giocare a Pokèmon Go in una grande varietà di modi. Forse è la distrazione da due minuti durante i tuoi spostamenti mattutini o la camminata verso lezione. O ancora è un modo per riempire un'ora di pausa pranzo con un paio di raid ad accompagnare un bel panino.

Magari sei interessato solamente a riempire il tuo Pokédex o forse prendi molto sul serio il salire di livello e dare battaglia nelle palestre. Ho incontrato persone che giocano per conto proprio, altri che si incontrano e giocano con un gruppo di amici e perfino famiglie che escono e giocano tra di loro.

Ciò che è fantastico del nuovo sistema di quest di Pokémon Go è il fatto che migliori il gioco indipendentemente dal modo in cui ci si approccia all'app, sia che tu abbia un atteggiamento casual o uno molto dedicato. Puoi approcciarti alla nuova (e praticamente infinita) lista di missioni con il tuo personalissimo ritmo, completando obiettivi, giocando come faresti normalmente e scartando quelle che non sono adatte al tuo stile di gioco o al tempo che hai a disposizione.

La grande quest dedicata a Mew è l'aggiunta che più salta all'occhio. È la prima vera storyline del titolo e ha tenuto impegnato il mio gruppo locale di Pokémon Go nel corso del weekend di Pasqua. Un'avventura in più parti con delle ricompense intermedie è una pratica ben pensata per toccare un po' tutto ciò che il gioco ha da offrire (cacciare Pokémon, combattere, camminare, partecipare ai raid, far evolvere dei pokémon, ancora il camminare...) che può essere realizzato con il proprio personale ritmo, in solitaria o insieme ad altri.

Tenete conto del fatto che finora le creature più rare del gioco sono stare rese disponibili solo attraverso i raid (che richiedono che una mezza dozzina di persone collaborino) o in raid ancora più complicati disponibili solo su invito e sbloccabili solo grazie alla fortuna e a esperienza precedente con questo tipo di contenuti. Mew, invece, è disponibile per tutti, anche se vivi in un'area rurale isolata da altri giocatori.

mew

Pokémon Go dà il meglio di sé quando incoraggia i giocatori a unirsi e a giocare come una community e all'interno della caccia a Mew ci sono sicuramente delle missioni che lo fanno. Il mio gruppo locale di giocatori si è unito per avvisare quando qualcosa di utile alla quest si trovava nelle vicinanze, dirigendo gli altri verso la zona di interesse sfruttando una nostra chat condivisa. Abbiamo confrontato appunti e ci siamo vantati dei nostri progressi. E poi, quando il primo Mew è stato scovato, abbiamo gioito tutti insieme.

Mentre la quest dedicata a Mew è però un picco a breve termine, le missioni regolari di Pokémon Go danno l'impressione di aver rivitalizzato il gioco nel lungo periodo. La loro attrattiva principale consiste nell'abilità di ricompensare i giocatori e incoraggiarli a intrattenersi ancora di più giocando comunque quanto si desidera. Venerdì notte, quando il sistema di quest è andato online, ci siamo incontrati in un pub della zona e ci siamo avventurati all'esterno completando in rapida successione una dozzina di missioni. Pokémon Go è tornato a essere nuovamente ciò che era al lancio: un modo per trasformare l'esplorazione dell'area (e il fare un po' di esercizio) in qualcosa per cui valga la pena alzarsi dal divano.

1
2
3
Le missioni regolari di Pokémon Go, le quest storia... e nuove cutscene!

Potete adattare la lista di missioni generate proceduralmente (ognuna delle quali ottenibile con una rotazione a un Pokéstop) per fare ciò che preferite. Potete sempre vedere il tipo di ricompensa proposto in modo da sapere se la missione valga o meno il vostro tempo e in una mossa molto intelligente, un preciso Pokéstop affida la stessa missione a tutti coloro che ci interagiscono nella stessa giornata. Questo significa che si può giocare con alte persone e, se lo si desidera, lavorare alle stesse missioni nello stesso momento.

Spesso le ricompense sono anche di buona qualità: oggetti utili con alcuni che sarebbero ottenibili solo nei raid e la possibilità di combattere Pokémon più rari una volta che la missione è stata completata. Completate una missione in sette giorni diversi e otterrete una ricompensa decisamente maggiore con la promessa di un possibile spawn di una creatura Leggendaria.

Queste mini-quest possono anche spingere a provare cose che normalmente non fareste, come tentare lanci eccellenti consecutivi o andare a caccia di specie non comuni per un bel bonus. Ero arrivato a un punto in cui non catturavo parecchi Pokémon selvatici, soprattutto tra i più comuni, ma dopo aver catturato tre Oddish sono stato ricompensato con la possibilità di catturare un Tangela, ovvero un premio molto più raro.

Per un'app che si avvicina al suo secondo anno di vita non riesco a ricordare un altro momento dal lancio in cui Pokémon Go desse la sensazione di essere più "fresco". Dopo l'arrivo del gameplay basato sulle condizioni meteo dello scorso dicembre, Pokémon Go ha lanciato ancora una volta un aggiornamento che tutti coloro che giocano possono godersi. Nel corso del weekend sono uscito in gruppo, mi sono imbattuto in altre persone che giocavano da sole e ho sentito amici che sono usciti con i propri figli per giocare come famiglia (mascherando la necessità di esercizio dopo l'abbuffata di cioccolato). In qualunque modo voi ci giochiate, molto probabilmente le quest di Pokémon Go saranno adatte al vostro palato.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Tom Phillips

Tom Phillips

News Editor  |  tomphillipsEG

Tom is Eurogamer's news editor. He writes lots of news, some of the puns and makes sure we put the accent on Pokémon.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza