Un nuovo Splinter Cell confermato dall'evento di Ghost Recon Wildlands?

Il ritorno di Sam Fisher potrebbe essere alle porte.

I rumor riguardanti il possibile ritorno in grande stile di Sam Fisher e della serie Splinter Cell si susseguono da ormai una manciata di mesi e la recente apparizione del personaggio all'interno di Ghost Recon: Wildlands potrebbe, secondo alcuni, aver posto le basi per un vero e proprio nuovo capitolo dell'apprezzata serie stealth di Ubisoft.

Dopo aver completato la missione legata a Sam Fisher all'interno di Ghost Recon Wildlands ci troviamo di fronte a una cutscene in cui Fisher discute con Karen Bowman, colei che gestisce i Ghost. Karen (che Sam conosce come Linda), rivela a Sam che Grim (Anna Grimsdottir, una vecchia conoscenza di Splinter Cell) ha scoperto che una testata nucleare è scomparsa e che quindi un suo intervento sarebbe sicuramente necessario. A questo punto Sam sembra pronto a partire per una nuova missione e all'offerta di un trasporto da parte della Bowman risponde affermando: "una persona una volta disse 'Il prezzo del successo è il duro lavoro e la dedizione". Dopo di che sembra effettivamente partire diretto verso questa nuova missione che potrebbe essere l'incipit per un nuovo Splinter Cell.

Non c'è nessuna conferma riguardante un possibile nuovo gioco ma, come riportato da GameSpot, Ubisoft potrebbe aver appositamente incuriosito i fan in vista di un nuovo annuncio, magari previsto per l'ormai vicinissimo E3. Lo sviluppo di un nuovo Splinter Cell non è stato confermato ma Yves Guillemot, CEO di Ubisoft, aveva sottolineato il forte interesse per la serie alimentando in parte le speranze di molti fan.

Vi ricordiamo che l'ultimo capitolo del franchise, Splinter Cell: Blacklist, è uscito quasi cinque anni fa e che quindi i tempi sarebbero sicuramente maturi per un ritorno della serie. Ubisoft Toronto, che si era occupata dello sviluppo di Blacklist, non è uno sviluppatore principale di un titolo proprio dall'ultima avventura di Fisher e negli ultimi anni ha "solo" collaborato ad altri progetti. Che sia questo il gioco principale su cui sta lavorando lo studio?

Cosa ne pensate? Vi farebbe piacere mettere le mani su un nuovo Splinter Cell?

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darā ragione.

Contenuti correlati o recenti

Star Wars: Squadrons sta per arrivare su EA Play

Il gioco sarā disponibile il prossimo mese.

God of War Ragnarok uscirā 'quando sarā pronto' e Cory Barlog chiude il discorso

Il director non si sbilancia ma chiarisce: non c'č fretta.

Horizon Forbidden West 'verrā rinviato al 2022'

Il gioco di Guerilla si farā attendere per un insider in passato affidabile.

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza