Tra qualche anno vedremo PlayStation 5, o una Xbox, completamente nuove? Molto probabilmente sì, ma c'è anche chi pensa il contrario e crede che la strategia di Sony e Microsoft, adottata con PS4 Pro e Xbox One X, sarà destinata a ripetersi in futuro: i due colossi potrebbero, dunque, continuare a sviluppare console "aggiornate" senza interruzioni generazionali come accadeva in passato.

Questo è quello che pensa Collin Moore di Holospark, studio impegnato in Earthfall, che in un'intervista con Gamingbolt ha dichiarato: "Sony e Microsoft hanno ingrandito la linea con il lancio di PS4 Pro e Xbox One X, potremmo vedere una continua evoluzione di questa linea piuttosto che hardware del tutto nuovi. Potremmo vedere entrambi seguire una formula simile a quella di Apple per i cellulari."

15_Ways_to_Enhance_Your_Experience_on_PS4_and_Xbox_One

Sarebbe in realtà una proposta allettante: i giochi funzionerebbero ora e in futuro, sulle successive console e quelle attuali per un certo periodo di tempo. Allo stesso tempo, sviluppatori e consumatori non dovrebbero più preoccuparsi di un "reset all'inizio di ogni generazione". Insomma, suona tutto molto bene, ma resta da vedere cosa hanno realmente in programma Sony e Microsoft dopo PS4 Pro e Xbox One X.

E voi che ne pensate?

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo