Dopo 18 anni è il momento di dire addio: Albert Penello lascia Microsoft

Figura chiave sin dal lancio della primissima e storica Xbox.

Microsoft perde un pezzo chiave del team che in questi anni, tra alti e bassi, ha portato la compagnia a essere un attore di primissimo piano nella scena videoludica. Dopo 18 anni all'interno del colosso di Redmond e dopo aver fatto parte della divisione Xbox sin dal lancio della prima storica console, Albert Penello annuncia l'addio a Microsoft.

Come segnalato da Games Industry, l'annuncio è arrivato attraverso il profilo Twitter dell'ormai ex senior director marketing della divisione Xbox:

"Beh, oggi è un giorno pazzo. Ho preso la decisione, dopo 18 anni, di lasciare Microsoft. Affermare che è stata un'esperienza che succede solo una volta nella vita sarebbe poco. Il team a Xbox ha significato così tanto per me e farò il tifo per loro, ci sono ancora così tante cose fantastiche in arrivo".

Diversi dirigenti, tra cui Mike Ybarra, Aaron Greenberg, Larry "Major Nelson" Hyrb e ovviamente Phil Spencer hanno risposto al tweet. Ecco le parole di Spencer:

"Buona fortuna amico mio, è stato fantastico lavorare insieme in questi anni e grazie per tutto ciò che hai fatto per l'universo Xbox. Non vedo l'ora di scoprire cosa ci sarà nel tuo futuro".

Considerando i toni e le parole di stima sia da parte di Penello che da parte di Spencer e soci si tratta di un addio senza alcun rancore. Per il momento non sappiamo quale sarà la nuova avventura in cui si imbarcherà l'ormai ex dirigente Microsoft.

Vai ai commenti (4)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Pride Run è il videogioco che celebra i Pride di tutto il mondo

Ill 10% dei ricavi verrà donato per supportare le comunità LGBTQ+.

Fortnite e Batman insieme: Epic svelerà tutti i dettagli nella giornata di domani

Il Battle Royale festeggia così gli 80 anni dell'eroe di Gotham.

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza