Xbox ha portato nelle casse di Microsoft 2,25 miliardi lo scorso trimestre

Le entrate relative ai videogiochi continuano ad aumentare.

Le entrate relative ai videogiochi continuano ad aumentare in casa Microsoft, spostando l'attenzione verso servizi come Game Pass. Questo è quanto ci fa notare Venturebeat.

La divisione Xbox della società fa sapere di aver portate nelle casse di Microsoft 2,253 miliardi di dollari nello scorso trimestre, conclusosi il 31 marzo. Un aumento significativo rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso: allora infatti furono portati in cassa 1,906 miliardi di dollari.

1

Xbox non comunica quante console ha venduto ma sottolinea il numero di utenti attivi su Xbox Live. Nel terzo trimestre del 2018 la piattaforma contava 59 milioni di giocatori attivi mensilmente, un dato in aumento del 13% rispetto ai 52 milioni dello scorso anno. Un altra spinta ai rinnovi degli abbonamenti come Game Pass o Xbox Live Gold è stata data dal successo clamoroso di Fortnite, uno dei titoli di maggiore forza di terze parti.

Cosa ne pensate di questi dati? Li trovate incoraggianti per il futuro di Xbox?

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloControl - prova

Remedy stupisce con un potenziale gioiello.

Death Stranding non compare più come esclusiva PS4 sul sito ufficiale di Sony

L'attesissimo gioco di Kojima arriverà su altre piattaforme?

Death Stranding innalzerà gli standard del settore videoludico, parola di Troy Baker

Death Stranding sarà un gioco unico, una dichiarazione del talento di Hideo Kojima che alzerà il livello in questo settore.

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza