Sea of Thieves: gli sviluppatori ci forniscono qualche indicazione sul single player

Il titolo può essere appagante anche se giocato in solitaria.

Sea of Thieves è diventato da poco l'IP di Rare degli ultimi 20 anni che ha venduto di più durante il primo mese di lancio e, come ormai saprete, il gioco propone un mondo condiviso dove l'avventura riesce a dare il suo meglio se giocata con un gruppo di persone.

Tuttavia, Sea of Thieves può risultare appagante e divertente anche se giocato in solitaria o con una sloop da due persone.

A tal proposito risulta interessante l'ultimo video condiviso dagli sviluppatori di Rare, Joe Neate e Shelley e Andrew Preston, che ci forniscono indicazioni e suggerimenti sulla componente single player per rendere più chiaro ai giocatori cosa devono aspettarsi da Sea of Thieves in questa modalità.

Ecco qui il video riportato da Dualshockers:

Vi ricordiamo che Sea of Thieves è disponibile per Xbox One e PC.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza