Sea of Thieves: Rare aggiunge tantissimi nuovi elementi cosmetici e anticipa i contenuti del primo evento speciale di maggio

Il titolo piratesco dello studio britannico comincia ad arricchirsi di tanti nuovi contenuti.

Nel primo mese e mezzo dal lancio di Sea of Thieves Rare si è occupata di pubblicare una miriade di update che sono intervenuti su bug e problemi segnalati dai giocatori, mentre una parte della community si lamentava insistentemente della carenza effettiva di contenuti che affliggeva il titolo piratesco dello studio britannico.

Nella giornata di ieri gli sviluppatori hanno condiviso un nuovo video diario con il quale hanno inaugurato una seconda fase del supporto post-lancio di Sea of Thieves, interamente dedicata all'introduzione del gioco di tante fresche novità. La prima ondata di contenuti è arrivata già nella giornata di ieri, con 6 nuovi set che sono da ora disponibili nei negozi degli NPC del gioco.

Come riportano i nostro colleghi di Eurogamer.net, i nuovi set Ammiraglio Esecutivo, Grand'Ammiraglio, Topo di Sentina Marcio, Topo di Sentina Naufrago, Lupo di Mare Ruffiano e Sovrano Imperiale garantiranno ognuno nuove personalizzazioni, tanto per i pirati quanto per i galeoni che solcano i mari di Sea of Thieves. Per celebrare un mese dal lancio del gioco gli sviluppatori hanno inoltre introdotto una nuova arma, il Lancia Ciurma, un peculiare fucile di precisione che sarà acquistabile a tempo estremamente limitato per la simbolica cifra di 1 doblone.

Sea_of_Thieves_Lancia_Ciurma
Sea_of_Thieves_nuovo_set

Il video diario ha parlato anche dei contenuti che Rare prevede di aggiungere con il primo evento speciale di Sea of Thieves, The Hungering Deeps, previsto per maggio. L'update è descritto dagli sviluppatori come "di medie dimensioni" e anticiperà quelli successivi, che invece saranno considerevolmente più importanti.

Con l'arrivo dell'evento faranno il loro debutto anche gli eventi settimanali, mentre per quanto riguarda le piccole novità che saranno presto implementate al gioco troviamo la possibilità di donare risorse agli altri membri della ciurma e la modifica applicata al nome che compare ai nemici sopra la nostra testa, che d'ora in poi sarà invisibile mentre siamo in acqua.

Insomma, Rare lavora alacremente per aggiungere contenuti a Sea of Thieves e per ascoltare il feedback dell'utenza. Che ne pensate dei nuovi elementi cosmetici? Cosa vi aspettate dall'update The Hungering Deeps?

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si č appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza