Days Gone: emergono i dettagli tecnici della versione PS4 Pro

Scopriamo come girerà il titolo sulla "mid gen" di Sony. 

Avevamo appreso qualche tempo fa che la release di Days Gone era stata posticipata al 2019 e ci sono ancora molti dettagli sul gioco che non conosciamo. Tuttavia, GameInformer ha recentemente pubblicato un video in cui vengono interpellati gli sviluppatori su vari aspetti del titolo e alcune delle risposte forniscono preziose informazioni.

DaysGone004_768x432

Alcune di queste informazioni le abbiamo già riportate in un nostro articolo ma, come riporta Gamingbolt, sono spuntati altri dettagli che, nello specifico, riguardano la versione PS4 Pro di Days Gone.

Apprendiamo, quindi, che l'open world raggiungerà il 4K tramite checkerboard rendering e girerà a 30fps. Inoltre, ora sappiamo che i giocatori potranno vestire i panni solo di Deacon e che il suo aspetto o il suo outfit non possono essere personalizzati. Come già notato in precedenza, il completamento della storia richiederà circa 30 ore in totale, ma i giocatori possono continuare a giocare anche dopo la fine della storia.

Che ne pensate di Days Gone?

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloControl - prova

Remedy stupisce con un potenziale gioiello.

Death Stranding non compare più come esclusiva PS4 sul sito ufficiale di Sony

L'attesissimo gioco di Kojima arriverà su altre piattaforme?

Death Stranding innalzerà gli standard del settore videoludico, parola di Troy Baker

Death Stranding sarà un gioco unico, una dichiarazione del talento di Hideo Kojima che alzerà il livello in questo settore.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza