Come probabilmente saprete, Bandai Namco ha lavorato a Smash Bros per le versioni Wii U / 3DS, ma ora sono spuntate voci sul fatto che Nintendo abbia chiesto a Bandai Namco di collaborare anche allo sviluppo di Super Smash Bros per Nintendo Switch.

Stando a quanto riportato da GoNintendo, questa voce proviene dal profilo Twitter di Tiago Sonobe, uno sviluppatore che sostiene di aver lavorato a Bandai Namco.

Sonobe ha condiviso un tweet, poi rimosso, dove confermava di aver lasciato Bandai Namco "prima dell'inizio dello sviluppo di Super Smash Bros". Lo sviluppatore afferma di aver comunque lavorato alla creazione dell'engine del titolo e attualmente ricopre il ruolo di ingegnere software in Nintendo.

Cosa significherÓ la cancellazione del post? Sonobe ha condiviso alcune informazioni che non dovrebbe avere, o si tratta semplicemente di notizie prive di veritÓ? Siamo nel mondo delle indiscrezioni, quindi non resta che attendere annunci ufficiali in merito.

Vi ricordiamo che il creatore della serie Masahiro Sakurai Ŕ coinvolto nello sviluppo di Super Smash Bros per Switch, come confermato dal producer e game designer.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.