Con l'avvicinarsi delle finali della Pro League, per la cui occasione saranno svelati ufficialmente i dettagli della nuova stagione di Rainbow Six Siege, Ubisoft sta gradualmente presentando i contenuti dell'espansione Para Bellum, due operatori e una mappa nuovi di zecca. Se ieri Ŕ stata la volta della prima operatrice italiana, Alibi, oggi tocca a Maestro, il cui trailer Ŕ stato diffuso dal publisher solo qualche minuto fa.

Maestro sarÓ un difensore, e stando alla sua descrizione apparsa sul sito di Rainbow Six Siege "il suo punto di forza consisterÓ nella sua capacitÓ di impedire l'accesso in luoghi chiave". I rumor che si sono moltiplicati in queste settimane affermavano che l'operatore avrebbe avuto a disposizione una torretta, in grado di essere controllata a distanza e di fare fuoco sugli avversari senza che Maestro fosse in pericolo. Dall'immagine pubblicata da Ubisoft e da quello che possiamo vedere nel trailer quest'abilitÓ potrebbe essere ampiamente confermata, anche se per averne la certezza dovremo attendere il 19 e il 20 maggio, data delle finali e del reveal di Para Bellum.

"Il suo vero nome Ŕ Adriano Martello", recita il profilo di Maestro sul sito di Rainbow Six Siege. "Primogenito in una famiglia con otto figli, Ŕ cresciuto a Roma ma ha frequentato l'accademia militare di Modena a 18 anni. ╚ entrato nei carabinieri e si Ŕ guadagnato un posto da esploratore paracadutista nel primo reggimento paracadutisti, noto come Tuscania."

"Dopo varie missioni durante le quali ha ottenuto medaglie al valore militare, Martello si qualifica per il Gruppo di Intervento Speciale (G.I.S.), per poi partecipare a varie operazioni in Iraq, dove un ordigno improvvisato gli procura una cicatrice sul volto. Dopo le sue missioni si dedica alle consulenze private, settore nel quale i suoi corsi diventano rapidamente i pi¨ quotati per l'insegnamento delle tecniche avanzate alle unitÓ del livello 3, del livello 2 e delle compagnie militari private."

Rainbow_Six_Siege_Maestro_Para_Bellum

"Il reggimento Tuscania riesce a convincerlo a riarruolarsi per potenziare una delle unitÓ in modo che ottenga la classificazione livello 2 delle forze speciali. Cosý facendo, ha potuto unirsi ai Rainbow come rappresentante delle forze italiane."

Che ne pensate di Maestro? Pensate che la sua abilitÓ possa davvero consistere in una torretta automatica?

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si Ŕ appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Altri articoli da Gianluca Musso

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti