Dopo la saga di Syphon Filter (che molti fan vorrebbero prima o poi rivedere sulle console Sony), i ragazzi di Sony Bend Studio hanno sostanzialmente smesso di sviluppare per le console ammiraglie di Sony impegnandosi in progetti per PSP (Syphon Filter: Dark Mirror, Syphon Filter: Logan's Shadow e Resistance Retribution) e PlayStation Vita (Uncharted: Golden Abyss e Uncharted: Fight for Fortune). Anche per questo motivo Days Gone è un progetto chiave per la software house.

In un nuovo video pubblicato da Game Informer possiamo scoprire i retroscena dell'ambizioso sviluppo di Days Gone. A raccontarceli un trio d'eccezione: il creative director, John Garvin, il game director, Jeff Ross e lo studio director, Crhistopher Reese. I tre hanno parlato della nascita di quello che viene definito il progetto più ambizioso della storia di Sony Bend.

Nel video si parla anche delle influenze che hanno dato vita alle idee alla base del titolo. Tra queste troviamo il mondo di Red Dead Redemption ma anche elementi di opere appartenenti a media diversi come i biker di Sons of Anarchy o il costante senso di minaccia palpabile in The Walking Dead, World War Z e Io Sono Leggenda.

Days Gone saprà rivelarsi un'altra grande esclusiva targata PS4? Siete interessati alle avventure di Deacon St. John?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle