Dota 2: il montepremi dell'International 2018 sale a 10 milioni di dollari in 12 giorni

Un primo premio davvero ambito.

La competizione internazionale più famosa di Dota 2 ha raccolto oltre 10 milioni di dollari per il suo montepremi in appena due settimane, ci fa notare Esportsobserver.

Il montepremi è per una parte finanziato da Valve (1,6 milioni), mentre per il 25% è sostenuto da tutte le vendite in-game di Battle Pass a tema esport del gioco.

International_2018_Battle_Pass

Il The International ha a lungo rappresentato il più alto montepremi negli esport, ma la situazione potrebbe cambiare con l'arrivo di Fortnite. Per il momento il montepremi di The International è ancora il più alto nel panorama videoludico, superando quello dell'anno scorso con un anticipo di circa quattro giorni.

Cosa ne pensate del modello di Business di Dota 2 basato sulle vendite dei battlepass? Potrà essere superato dall'agguerrita popolarità di Fortnite e dalla sua ascesa nel panorama dell'esport? Diteci la vostra nei commenti.

Vai ai commenti (1)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza