Koei Tecmo è stata molto attiva nel supportare Nintendo Switch, ma Dead or Alive 6 è stato annunciato solo per PS4, Xbox One e PC. Durante un'intervista all'E3 2018, DualShockers ha chiesto al producer e director Yohei Shimbori se un porting per Switch rientra nei piani della compagnia.

Shimbori-san ha spiegato che al momento il team non sta considerando Nintendo Switch a causa di problemi tecnici e si stanno invece concentrando sul perfezionamento del gioco sulle piattaforme che hanno annunciato.

È stato anche chiesto se lo studio si sta impegnando a raggiungere una stabilità di 60 frame al secondo su tutte le piattaforme, e Shimbori-san ha risposto con un chiaro "naturalmente!"

DOA6_23_ds1_670x377_constrain

Dead or Alive 6 è stato rivelato la scorsa settimana e arriverà all'inizio del 2019.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti