La demo di gameplay di The Last of Us Part II mostrata in apertura della conferenza PlayStation all'E3 2018 ha stregato i fan di tutto il mondo grazie a una qualità delle animazioni mai vista prima in un videogioco. Col passare delle ore però, più di qualcuno ha accusato Naughty Dog di aver manipolato il gameplay presentato durante la conferenza, asserendo che le sequenze mostrate fossero così belle poiché totalmente scriptate.

Come vi abbiamo raccontato nel pomeriggio, anche il capo di Eidos Montreal ha mosso un'accusa di questo tipo allo studio, e il dibattito si fa sempre più acceso man mano che la questione assume rilevanza sulle prime pagine delle testate specializzate di mezzo mondo. Dan Lowe, Senior Tech Animator di Motive Studios, si è nel frattempo rimboccato le machine e come riporta Resetera ha prodotto un lunghissimo video nel quale analizza la demo di The Last of Us Part II frame per frame, andando a sviscerare il suo comparto tecnico e ponendo particolare attenzione alla qualità delle animazioni.

Il video è al momento forse l'unico strumento utile a capire come stiano veramente le cose, quindi non possiamo che invitarvi a dargli un'occhiata se la vicenda ha colto la vostra attenzione. Che ne pensate della demo di The Last of Us Part II? Conteneva secondo voi sequenze di gameplay scriptate?

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si è appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Altri articoli da Gianluca Musso

Commenti (11)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

The Last of Us: Part 2 arriverà "molto presto"

Queste le parole di Gustavo Santaolalla, compositore del gioco.

The Last of Us Part 2 raggiungerebbe traguardi strabilianti a livello di animazioni

Jonathan Cooper‏, animatore del gioco, è rimasto spiazzato davanti ad un incredibile traguardo raggiunto nel titolo.

le ultime

Un personaggio di Death Stranding omaggia Mary Poppins

Incredibile ma vero, lo conferma Kojima stesso.

ArticoloNintendo ha finalmente iniziato a ragionare come Sony e Microsoft - editoriale

La “vecchia” Nintendo fa spazio a modi di pensare più commerciali. Il che non è affatto un male.

Crackdown 3 bacchetta Theresa May con un riferimento alle "food bank"

Un riferimento politico che non è passato inosservato.

Alle 13 in diretta con Metro Exodus e la nuova avventura di Artyom

Un nuova odissea nella Russia post-apocalittica.

Metro Exodus gira meglio su Xbox One S?

Il verdetto e l'analisi di Digital Foundry.

Pubblicità