Fortnite: il celebre streamer Ninja non trasmette per due giorni e perde 40 mila iscritti

Gli streamer guadagnano tantissimo, ma sono soggetti a una pressione costante.

Ninja è lo streamer al momento più popolare su Twitch, che lega la maggior parte del suo successo a Fortnite essendo diventato il giocatore del Battle Royale di Epic più famoso sulla piattaforma. Si è spesso parlato dei guadagni stellari di Ninja, ma quello che non viene raccontato è la fortissima pressione a cui sono sottoposti gli streamer e un recente episodio può forse darcene un'idea.

Come riporta VG24/7, Ninja si è recentemente allontanato dalle scene di Twitch per due giorni, nel corso dei quali ha partecipato al Fortnite Pro-Am all'E3 2018, un torneo di rilevanza mondiale che ha visto Ninja e il suo amico Marshmello ottenere la vittoria finale ricevendo un milione di dollari a testa, devoluti immediatamente in beneficenza.

Ninja_Fortnite

Tornato dalla manifestazione, lo streamer ha fatto sapere su Twitter di aver perso la bellezza di 40 mila iscritti al proprio canale Twitch per i due giorni d'assenza dalle trasmissioni. Un numero insignificante rispetto al totale degli iscritti al canale di Ninja, 8 milioni, che però testimonia come sia necessaria una costanza formidabile per svolgere il lavoro dello streamer su Twitch.

Che ne pensate della notizia? Vi aspettavate che il più famoso streamer di Fortnite fosse soggetto a questo tipo di pressione?

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si è appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Contenuti correlati o recenti

In Death Stranding viaggeremo attraverso varie aree degli USA

L' appuntamento con la Gamescom ha svelato ulteriori dettagli sulla nuova opera di Kojima.

Death Stranding: secondo Geoff Keighley il pubblico non è ancora pronto per le funzionalità online del gioco

Il giornalista e produttore crede che gli elementi online siano stati sottovalutati.

Articoli correlati...

Control si mostra in uno spettacolare trailer di lancio

Pronti ad entrare in un mondo misterioso ed ostile?

ArticoloControl - prova

Remedy stupisce con un potenziale gioiello.

Death Stranding non compare più come esclusiva PS4 sul sito ufficiale di Sony

L'attesissimo gioco di Kojima arriverà su altre piattaforme?

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza