Il capo di Playground Games, Gavin Raeburn, ha detto la sua riguardo i nuovi obbiettivi che lo studio si Ŕ prefissato in seguito all'acquisizione da parte di Microsoft.

Lo sviluppatore Ŕ ora uno studio di proprietÓ del colosso americano, ecc ora le parole di Raeburno riportate da MCVUK:

playground

"Ora che facciamo parte della famiglia Xbox siamo spinti a creare giochi ancora migliori rispetto a quanto fatto in precedenza".

"Abbiamo la possibilitÓ di collaborare pi¨ da vicino con gli altri studi first party di Xbox, cosa che ci rende felici. Inoltre, possiamo influenzare le decisioni da prendere sul futuro delle piattaforme."

"Vogliamo sfruttare la spinta dataci da Microsoft per diventare lo studio migliore al mondo. Un obiettivo altisonante, certo ma adesso Ŕ decisamente pi¨ a portata di mano."

"L'acquisizione di Microsoft ha cambiato molto poco i nostri equilibri come studio".

Cosa pensate possa essere capace di fare lo studio ora che Ŕ stato acquistato da Microsoft?

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.