PlayerUnknown's Battlegrounds: vendute oltre 50 milioni di copie e registrati circa 400 milioni di giocatori su tutte le piattaforme

PUBG Corp rivela i dati.

Originariamente lanciato su Steam Early Access all'inizio dell'anno scorso, PlayerUnknown's Battlegrounds è passato piuttosto rapidamente dall'essere un'"entità sconosciuta" a diventare un dei principali giochi che ha dato il via al successo dell'ormai famosa modalità battle royale e da quel momento PUBG ha visto una costante crescita fino ad oggi.

Come segnala Dualshockers, lo sviluppatore PUBG Corp ha rivelato che PlayerUnknown's Battlegrounds ha raggiunto oltre 50 milioni di copie vendute nel corso del suo ciclo vitale su PC e Xbox One. Tenendo conto delle versioni mobile, la base di giocatori del gioco sale a circa 400 milioni di utenti registrati, mentre in media ogni giorno oltre 87 milioni di giocatori accedono al gioco.

231636_screenshot_04_l_ds1_670x405_constrain

Mentre PUBG sta affrontando una concorrenza piuttosto spietata nel mercato dei titoli battle royale con il suo principale concorrente, Fortnite, e le imminenti modalità di battaglia reale in arrivo nei principali titoli AAA come Call of Duty: Black Ops 4 e Battlefield V, le statistiche di PUBG Corp indicano che c'è ancora un pubblico abbastanza ampio per il suo gioco.

Per celebrare il traguardo delle vendite, lo studio ha confermato che PUBG è attualmente disponibile, con uno sconto del 33% su Steam, a $ 19,99.

PlayerUnknown's Battlegrounds è ora disponibile su PC, Xbox One, iOS e Android.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza