Detroit Become Human: Zlatko - tutti i finali e le conseguenze del capitolo sul gioco

Nella tana del lupo.

Nel diciassettesimo capitolo di Detroit: Become Human, Kara e Alice si trovano di fronte ad una spettrale casa all'interno della quale sperano di trovare aiuto. Il padrone di questa villa si chiama Zlatko e non è esattamente il buon samaritano in cui Kara sperava.

Questo capitolo ha cinque possibili finali, due dei quali particolarmente tragici, perché prevedono la morte di Kara. Quindi, prestate attenzione!


Detroit: Become Human - tutte le sezioni della guida


Qui potete accedere alla pagina principale della nostra guida di Detroit: Become Human, in cui trovare tanti trucchi e consigli!

La lista delle sezioni specifiche della guida:

Detroit: Become Human - la guida completa per ogni capitolo


1

Guida ai finali del capitolo "Il nido"

Finale 1: Kara rimane resettata

Se non riuscite a liberarvi dalla macchina di Zlatko, la memoria di Kara verrà resettata. Il gioco vi offre però la possibilità di far recuperare la memoria alla protagonista, ma se dopo 10 (interminabili) minuti non siete riusciti nell'intento, la memoria di Kara rimarrà resettata.

Questo significa che nei capitoli successivi Kara non farà più parte della storia di Detroit: Become Human.

Finale 2: Luther porta Alice da Zlatko

Se siete riusciti a liberarvi dalla macchina di Zlatko o a riacquisire la memoria, dovrete andare alla ricerca di Alice, che si trova nell'ultima stanza del corridoio del piano superiore.

Se dopo 10 (interminabili) minuti non avete trovato Alice per poterla portare in salvo, Zlatko ucciderà Kara e Luther porterà la bambina da Zlatko, che pronuncerà l'inquietante frase: "adesso ci divertiamo un po'".

Ovviamente, anche in questo caso, nei capitolo successivi Kara e Alice non saranno più presenti.

Finale 3: Zlatko uccide Kara nel bagno

Questo è uno dei due finali più tragici del capitolo, che portano alla morte di Kara e alla sua scomparsa dal gioco.

Per completare il capitolo con questo finale è sufficiente farsi vedere da Luther e fallire i QTE all'interno del bagno.

Finale 4: Zlatko uccide Kara nel magazzino

Questo è il secondo dei due finali più tragici del capitolo, che portano alla morte di Kara e alla sua scomparsa dal gioco.

Per completare il capitolo con questo finale bisogna stare attenti a NON liberare l'orso nelle fasi di esplorazione successive al reset (o tentato reset).

A questo punto, durante l'inseguimento, è sufficiente azzeccare tutti i primi QTE e sbagliare quelli successivi al bagno. Se però prima avete liberato l'orso, anche se sbagliate i QTE all'interno del magazzino, l'animale attaccherà Zlatko offrendovi la possibilità di scappare.

2

Finale 5: Luther si unisce a Kara e Alice

Questo è l'unico finale positivo dell'intero capitolo, che consente di proseguire il gioco con Kara e Alice ancora in vita.

Per completare il capitolo con questo finale, il più velocemente possibile, è sufficiente seguire i seguenti consigli.

Dopo che siete entrati nella macchina di Zlatko dovete liberarvi. Aspettate che tutti siano usciti dalla stanza e poi:

  • Guardatevi a destra e osservate la bottiglia di Vodka premendo L1
  • Guardate in alto a destra e tirate il cavo verde premendo il pulsante triangolo e completando il QTE
  • Guardate in basso a sinistra e spingete il carrello premendo R2 e completando il QTE
  • Guardatevi in basso e fate leva con il piede seguendo le istruzioni a schermo
  • Guardate in alto e tirate la morsa che vi blocca il braccio destro completando il QTE

Una volta scappati dalla macchina di Zlatko con la vostra memoria ancora integra:

  • Procedete lungo il corridoio
  • Salite al piano di sopra
  • Trovate Alice che si trova nella stanza in fondo al corridoio verso sinistra rispetto alle scale
  • Fuggite insieme ad Alice nella stanza affianco a quella in cui avete trovato la bambina
  • Avvicinatevi al caminetto e appiccate l'incendio
  • Uscite dalla porta sul retro
  • Non sbagliate i QTE e aspettate il finale positivo

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza