Fortnite: la tregua per ammirare il lancio del razzo? Un giocatore la viola e ottiene 48 uccisioni e l'odio della community

Record mondiale per "l'uomo più odiato di Fortnite".

Ottenere il record del mondo per quanto riguarda le uccisioni all'interno di un gioco popolare come Fortnite è un traguardo sicuramente notevole ma riuscirci sfruttando la situazione sfruttata da tale Elemental Ray non può che suscitare una buona dose di odio da parte della community.

Elemental Ray si vanta di essere "l'uomo più odiato di Fortnite" e non si vergogna di certo del proprio record. Lo sfoggia fiero sul proprio profilo Twitter e sorride quando diversi siti parlano del suo record e del perché abbia fatto infuriare la community del titolo più in voga del momento. Ma cosa è successo esattamente?

Come forse saprete nella giornata di sabato c'è stato spazio per una sorta di evento in-game, il lancio di un razzo che ha attirato l'attenzione di parecchi giocatori che hanno deciso di indire un tregua per ammirare il fenomeno. Mentre molti utenti hanno formato una serie di piattaforme per osservare l'evento da una posizione di vantaggio, Elemental Ray ha ben pensato di distruggere la struttura e di eliminare un folto gruppo di "nemici". Così facendo questo giocatore è balzato in testa alla leaderboard delle uccisioni in una sola partita in solitaria.

Il record precedente e assolutamente legittimo era di "sole" 33 uccisioni e ciò che ha fatto ancora più infuriare la community è il fatto che Elemental Ray in passato non aveva mai vinto una partita in solitario e aveva un rapporto uccisioni/morti chiaramente pessimo, in particolare di 0,54.

Cosa pensate delle azioni di questo giocatore e dell'inevitabile reazione degli altri appassionati di Fortnite?

Vai ai commenti (26)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (26)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza