Fallout 76: i giocatori sotto il livello 5 non potranno essere uccisi in PvP. I server dedicati al gioco in single player arriveranno dopo il lancio

Todd Howard condivide numerosi dettagli sull'atteso gioco e conferma anche la presenza del Viaggio Veloce. 

Se siete tra i giocatori in attesa di Fallout 76, ma allo stesso tempo siete preoccupati per le numerose novità che discostano il titolo dai classici della serie, abbiano alcune notizie per voi. Innanzitutto, vi segnaliamo di non aver paura di essere uccisi da qualcuno di livello più alto all'inizio dell'esperienza: Todd Howard ha confermato che i giocatori al di sotto del livello 5 non potranno essere uccisi in PvP.

Stando a quanto riportato nell'intervista dei colleghi di Multiplayer.it con Howard, il PvP in Fallout 76 è facoltativo e questo sistema dovrebbe garantire una migliore esperienza per chi si avventurerà le prime volte nella West Virginia di Bethesda.

Nell'intervista, tuttavia, Todd Howard afferma che questa funzione potrebbe cambiare prima del rilascio del gioco. Dopotutto, cosa impedisce ai giocatori di creare un personaggio di basso livello e di rimanerci solo per poter essere un fastidio, aggirando le basi di giocatori di alto livello?

Una cosa che non cambierà sicuramente è il Viaggio Veloce. Non sono stati condivisi dettagli su come funzionerà, ma immaginiamo che sarà simile agli altri giochi di Fallout, in cui bisogna prima trovare manualmente una posizione per poter viaggiare velocemente. Anche in questo caso, la feature solleva alcune domande. Chi userà il fast travel diventerà un bersaglio troppo facile o avrà una protezione?

Fallout_76_02_768x432

Altro punto toccato da Todd Howard, uno dei più interessanti, riguarda l'esperienza single player. Nell'intervista si conferma che server dedicati al gioco in solitaria arriveranno ma "non al lancio. Quando entri in gioco potrai vedere gli altri giocatori ma non sarai obbligato a interagire con loro; potrai giocare per conto tuo. Li puoi vedere ma non li devi combattere per forza. Magari puoi usarli per scambiarti degli oggetti, per unirti in una squadra oppure puoi visitare il loro accampamento. Ci sono un sacco di cose che puoi fare con gli altri giocatori che non sia un confronto con le armi. Tuttavia uno dei nostri piani di lungo periodo è di avere dei server dove puoi vivere il tuo mondo in solitaria. Tu da solo. O al limite dove puoi invitare soltanto i tuoi amici; oppure puoi applicare delle mod e cambiare le regole a tua discrezione. Tutto questo è nei nostri progetti ma non ci sarà al lancio del gioco".

Insomma, Bethesda, con varie informazioni, sta calmando le varie preoccupazioni dei fan. Cosa ne pensate delle parole di Todd Howard?

Vi ricordiamo che Fallout 76 è in arrivo il 14 novembre per PS4, Xbox One e PC.

Leggete Fallout 76 - tutto quello che sappiamo per scoprire tutti i dettagli sul gioco.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

God of War Ragnarok uscirà anche su PC? La risposta di Cory Barlog

Il futuro di God of War Ragnarok tra esclusiva assoluta PlayStation e uscita su PC.

'GTA Trilogy - The Definitive Edition non è il nuovo Cyberpunk 2077, è molto peggio'

GTA: The Definitive Edition mette a rischio l'immagine di Rockstar?

Lies of P: l'oscuro souls-like che unisce Bloodborne e Pinocchio nel primo video gameplay

Atmosfere affascinanti e tanto stile, Lies of P è da tenere d'occhio.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza