Assenze di peso per Spider-Man: niente Venom, Avengers o altri eroi

Un amichevole ma solitario Uomo Ragno di quartiere.

Quando un universo ampio e sfaccettato come l'universo Marvel arriva in qualche modo nel mondo dei videogiochi l'entusiasmo non può che essere alle stelle, soprattutto se ad occuparsi del progetto è uno studio di veterani come quello di Insomniac Games e se il progetto in questione può contare sullo status di esclusiva PS4.

Gli sviluppatori sono consapevoli della responsabilità che grava sulle loro spalle e forse anche per questo motivo hanno deciso di non inserire all'interno di Spider-Man alcuni personaggi che avrebbero sicuramente fatto gola ai fan. Tutti sappiamo di Mr Negativo, Electro, Shocker, Rhino, Scorpion e Avvoltoio con rumor che sembra anche confermare Dottor Octopus. Ma per quanto riguarda un villain storico, forse la nemesi principe dell'Uomo Ragno? Venom a quanto pare non ci sarà.

Lo ha confermato l'art director, Jacinda Chew, che all'interrogativo su quanto fosse grande Venom ha dichiarato: "troppo grande per entrare in Spider-Man per PS4". Il personaggio e antieroe potrebbe arrivare in un eventuale sequel? Chi lo sa.

Ma per quanto riguarda eventuali alleati? Gli Avengers di cui si era già rumoreggiato in passato o altri eroi? A questa domanda ha risposto con un secco "no" il creative director Bryan Intihar.

Spider-Man e Mary Jane saranno quindi i due protagonisti principali e non potranno fare affidamento su altri eroi per combattere le tante minacce di cui abbiamo già avuto un assaggio all'interno del video gameplay dell'E3 2018. Cosa pensate di queste scelte di Insomniac? Delusi da queste assenze?

Vai ai commenti (19)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

In Death Stranding viaggeremo attraverso varie aree degli USA

L' appuntamento con la Gamescom ha svelato ulteriori dettagli sulla nuova opera di Kojima.

Death Stranding: secondo Geoff Keighley il pubblico non è ancora pronto per le funzionalità online del gioco

Il giornalista e produttore crede che gli elementi online siano stati sottovalutati.

Articoli correlati...

Control si mostra in uno spettacolare trailer di lancio

Pronti ad entrare in un mondo misterioso ed ostile?

ArticoloControl - prova

Remedy stupisce con un potenziale gioiello.

Death Stranding non compare più come esclusiva PS4 sul sito ufficiale di Sony

L'attesissimo gioco di Kojima arriverà su altre piattaforme?

Commenti (19)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza