Nei primi anni del nuovo millennio, nonostante fosse comunque tra gli attori principali dell'industria tecnologica, Sony visse un periodo di forte incertezza a causa di alcune scelte economico-finanziarie errate, ma anche per la comparsa e la crescita di nuove compagnie sul mercato che riuscirono in breve tempo a fare una forte concorrenza al colosso nipponico.

Con l'arrivo di Kaz Hirai al timone dell'azienda, Sony riuscì a superare queste turbolenze e ad affermare il proprio dominio nel settore tecnologico, diventando l'importantissima multinazionale che abbiamo imparato a conoscere negli ultimi anni. A sottolineare l'ottimo lavoro svolto da Hirai e dal management di Sony, arriva oggi la notizia riportata da Gaming Bolt che segnala come il titolo azionario di Sony abbia raggiunto in borsa il proprio picco degli ultimi 10 anni.

Sony

Nella giornata di oggi le azioni hanno raggiunto il prezzo di circa 51 dollari, un valore mai così alto dal 2008, cresciuto solo nella giornata di ieri del 4%. Parte dell'ottimo risultato della compagnia va sicuramente attribuito alla divisione gaming di Sony, che ha letteralmente dominato questa generazione con PlayStation 4.

Che ne pensate di questo record raggiunto da Sony? Il valore azionario della compagnia continuerà secondo voi a crescere anche nei prossimi anni?

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si è appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Altri articoli da Gianluca Musso

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

le ultime

Pubblicità