Ubisoft ha da poco implementato un nuovo sistema di ban per gestire la comunità tossica presente in Rainbow Six: Siege.

In poche parole tutti coloro che infrangeranno il Codice di Condotta usando linguaggio o contenuti ritenuti illegali, pericolosi, minacciosi, offensivi, osceni, volgari e via discorrendo si ritroveranno bannati.

Come riportano i colleghi di Eurogamer.net, questi ban variano da un minimo di mezz'ora a periodi di 2, 7 o 15 giorni, per i casi più gravi è previsto il ban permanente. Da ieri i giocatori stanno riportando di essere stati bannati per aver usato un linguaggio non adeguato. Alcuni giocatori però hanno pensato di usare questo nuovo sistema a loro vantaggio, cercando di spingere gli avversari a usare toni incivili, uno di questi è Rook_Boi, un utente Reddit:

"Mi sento un verme ma ho usato questo trucco stamattina, durante una partita ho digitato, non essere razzista, e subito un mio avversario è stato bannato per aver detto qualcosa di razzista."

Decisamente questo nuovo sistema non piacerà a molti, ma ci sono anche utenti schierati con Ubisoft, come afferma 1337kid:

"Non puoi attirare qualcuno nel fare l'idiota, lo è sempre stato."

Cosa ne pensate di questo nuovo metodo? Avete mai avuto esperienza poco gradevoli con i giocatori di Rainbow Six: Siege?

Commenti (3)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Rainbow Six: Siege Operazione Para Bellum - recensione

Gli italiani fanno il loro ingresso nello sparatutto Ubisoft.

Annunciato un weekend gratuito per Rainbow Six: Siege

Un'occasione per provare il gioco senza alcuna spesa.

Rainbow Six Siege: il primo trailer della stagione Grim Sky mostra la nuova Base di Hereford

Questa mappa era stata rimossa per subire un profondo rework, scopriamo il suo nuovo aspetto.

Octopath Traveler: vendute in Giappone 175.000 copie nel primo mese

Un ottimo risultato per il JRPG in esclusiva Switch.

Blizzard sarebbe molto felice di avere Diablo nel roster di Super Smash Bros. Ultimate

Sarebbe un buon modo di celebrare l'arrivo di Diablo 3: Eternal Collection su Switch

le ultime

Octopath Traveler: vendute in Giappone 175.000 copie nel primo mese

Un ottimo risultato per il JRPG in esclusiva Switch.

Blizzard sarebbe molto felice di avere Diablo nel roster di Super Smash Bros. Ultimate

Sarebbe un buon modo di celebrare l'arrivo di Diablo 3: Eternal Collection su Switch

La mappa di Red Dead Redemption 2 sarà la più grande mai creata da Rockstar

Decisamente uno dei titoli più ambiziosi della compagnia.

Pubblicità