World of Warcraft: l'abbonamento mensile include ora tutte le espansioni

Fatta eccezione per Battle for Azeroth, l'attesa, nuova espansione di agosto.

Buone notizie per tutti gli appassionati di World of Warcraft, o per coloro che aspettavano il momento giusto per immergersi nel colossale MMORPG di Blizzard. Il classico abbonamento mensile da 12,99€, che garantiva in passato l'accesso alla sola versione base del gioco, da ora includerÓ tutti i contenuti di World of Warcraft pubblicati fino a questo momento.

Questo significa che con un semplice abbonamento avremo accesso a 6 ricchissime espansioni inclusa Legion, l'ultimo contenuto aggiuntivo pubblicato da Blizzard per World of Warcraft nel 2016. Come ampiamente pronosticabile resta esclusa dall'offerta la nuova importante espansione Battle for Azeroth, che come riportano i colleghi di Eurogamer.net sarÓ disponibile a partire dal prossimo 14 agosto e che pu˛ essere acquistata singolarmente, al costo di 44,99€ o 59,99€ nella sua versione Deluxe.

World_of_Warcraft_abbonamento

Che ne pensate di questa piccola rivoluzione in casa World of Warcraft? Coglierete l'occasione per giocare a tutte le espansioni del titolo con un semplice abbonamento mensile?

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si Ŕ appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Contenuti correlati o recenti

The Elder Scrolls Online sarÓ disponibile su Google Stadia

L'MMORPG di Zenimax arriva anche all'interno del servizio in streaming di Google.

Fallout 76: Bethesda svela nuovi dettagli sul raid del Vault 94

Una nuova sfida vi attende con il prossimo aggiornamento.

No Man's Sky: Beyond Ŕ ora disponibile

Arriva una valanga di novitÓ per il titolo Hello Games.

Destiny 2: la prossima settimana arriva il cross save

Potremo giocare su tutte le piattaforme che desideriamo.

Articoli correlati...

Black Desert per PS4 ha una data di uscita

L'MMO di Pearl Abyss in arrivo anche sulla console di Sony.

The Elder Scrolls Online: Elsweyr, l'avventura tabletop di Bethesda Ŕ stata rimossa per plagio

Parti della storia sarebbero state prese da un modulo di avventura di Dungeons & Dragons.

Rare sta lavorando a una nuova IP next-gen che piacerÓ a chi apprezza giochi come Sea of Thieves?

La storica software house potrebbe continuare sulla strada dei game as service.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza