Michael Pachter ci scommette: "Death Stranding uscirà su PS4, ma anche su PS5"

Per l'analista manca ancora molto tempo all'uscita del gioco, così tanto che potrebbe arrivare su PS5.

Quando uscirà Death Stranding? Questa domanda se la saranno posta migliaia se non milioni di fan, in attesa di poter mettere le mani sulla nuova opera magna firmata da Hideo Kojima annunciata per la prima volta nell'ormai lontano 2016.

Pressoché chiunque si è espresso sulla sua possibile finestra di lancio, e recentemente anche il noto analista di Wedbush Securities Michael Pachter si è lanciato in una previsione che potrebbe lasciare delusi tutti gli utenti PS4 che non vedono l'ora di giocare a Death Stranding. "È difficile fare previsioni con Sony", afferma l'analista ai microfoni di Gaming Bolt. "La loro presentazione all'E3 2018 è stata davvero difficile da interpretare, non hanno detto assolutamente nulla."

Death_Stranding

Pachter prosegue. "La mia opinione è che la PS5 uscirà nel 2020, e non hanno motivo di annunciare nuove esclusive per l'attuale generazione di console se non quelle che hanno già presentato. Death Stranding sarà con tutta probabilità un titolo cross-gen."

Insomma, per l'analista ci vorrà ancora qualche anno per vedere in azione Death Stranding, che secondo lui uscirà nel 2020 e non nel 2019, insieme a PS5. Voi che ne pensate? Trovate fondata la previsione dell'analista?

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si è appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza