Epic Games: grazie al successo di Fortnite la compagnia vale ora 8 miliardi di dollari

Secondo gli analisti il popolare gioco sta aiutando notevolmente la crescita di Epic.

Fortnite è sicuramente il gioco più popolare al mondo e grazie al suo incredibile successo il valore di Epic Games è salito vertiginosamente: secondo gli analisti di Bloomberg, la compagnia ora vale circa 8 miliardi di dollari.

Come segnalato da GamesIndustry, il rapporto, che tiene conto di tutte le attività di profitto di Epic Games, quindi incluso anche Unreal Engine, conferma che il valore di Epic oscilla tra i 5 e gli 8 miliardi di dollari, una crescita piuttosto importante e una cifra veramente alta se paragonata a quella spesa da Tencent nel 2012 per acquistare il 40% delle quote di partecipazione, al tempo Epic fu valutata 825 milioni di dollari.

Fortnite_kCd__835x437_IlSole24Ore_Web

La grande crescita dell'azienda è dovuta in larga parte agli incredibili numeri registrati da Fortnite, documentati anche ultimamente: il popolarissimo titolo, solamente in ambito mobile, riesce ad incassare 2 milioni di dollari al giorno.

Gli analisti di Bloomberg, inoltre, credono che il valore di Epic possa salire fino a 14 miliardi di dollari in futuro grazie al successo di Fortnite e, più in generale, del genere battle royale.

Che ne pensate?

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Ratchet & Clank: Rift Apart per PS5 gira bene anche con il peggiore degli SSD compatibili

Digital Foundry analizza le opzioni SSD disponibili per PS5 usando Ratchet & Clank: Rift Apart

Death Stranding Director's Cut per PS5: in UK l'upgrade next-gen costa solo £5

Il passaggio alla versione PS5 next-gen di Death Stranding avrà un costo minore nel Regno Unito.

Articoli correlati...

Raccomandato | Kena: Bridge of Spirits - recensione

Un viaggio che tocca il cuore e lo spirito.

Articolo | BioShock, Rapture, Columbia e...? La rivoluzione narrativa di Ken Levine e Ghost Story Games

“Sono stufo di lavorare 5 anni a un videogioco lineare che viene finito in un weekend”.

Lost in Random - recensione

Un mondo a sei facce con molto stile.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza