Un giocatore di FIFA 18 ha recentemente chiesto ad EA di visionare le transazioni effettuate nel gioco tramite la GDRP, il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Sensibili.

Come riporta VG247 l'utente Michael ha scoperto di aver speso oltre 10mila dollari in FIFA Points, la moneta virtuale usata nella modalitÓ FIFA Ultimate Team. Michael ha ammesso di dedicare abbastanza tempo allo sportivo di EA e, pur avendo uno stipendio abbastanza consistente, si Ŕ dichiarato molto sorpreso nello scoprire le cifre delle sue transazioni, che ricordiamo sono relative a 2 anni. Ha cosý dichiarato:

"Dopo attente riflessioni, non posso far altro che confermare i dati di EA. Gli eventi speciali come Black Friday, FUT Birthday, Furries, eccetera, mi hanno spinto ad acquistare centinaia e centinaia di FIFA Points senza nemmeno pensarci. Ho avuto modo di parlarne con la mia compagnia. Abbiamo delle entrate molto consistenti, ma potete immaginare il mio stupore nel realizzare che, negli ultimi due anni, ho dato ad EA oltre 10 mila dollari. Se non altro, questi dati mi hanno fatto realizzare che i FIFA Points non valgono la pena e che 10mila dollari Ŕ meglio spenderli altrove.""

FIFA18_07

Cosa ne pensate? Voi quanto avete speso per i FIFA Points?

Riguardo l'autore

Andrea Di Carlo

Andrea Di Carlo

Redattore