Spider-Man: Peter Parker potrebbe lavorare per Tony Stark

Un fan ha analizzato a fondo un video e avrebbe scovato un interessante easter egg.

Pochi giorni fa, i primi cinque minuti di Spider-Man per PS4 sono stati rivelati al pubblico al VK Fest di San Pietroburgo e da allora i fan hanno iniziato a scavare in profondità nel filmato. Un easter egg trovato in una scena, nella stanza di Peter Parker, potrebbe aver indicato dove il nostro protagonista potrebbe lavorare - o voler lavorare -, e cioè per Tony Stark.

Come segnala Segmentnext, l'utente Reddit "xshravyx" è stato abbastanza paziente da catturare uno screenshot del filmato di Spider-Man mostrato al VK Fest che mostra la scrivania di Peter Parker. In mezzo al "caos di carta", l'utente è riuscito a eseguire lo zoom su una specifica nota post-it che recita "call T.S. back re: job offer". Questo potrebbe facilmente fare riferimento a Tony Stark, aka Iron Man, dal momento che i due personaggi condividevano un legame unico nel film Avengers, pubblicato pochi mesi fa.

spider_man_notes_1125901

Come molte fonti hanno segnalato, in Spider-Man il lavoro di Peter Parker viene tenuto segreto. Ma perché? Secondo gli autori, rivelare il suo lavoro è uno spoiler ed è per questo che per ora dovremo attenerci a una descrizione generica. Tutto ciò che sappiamo è che, nel gioco, Parker si è già laureato ed è diventato uno scienziato in erba.

E voi che ne pensate? Peter Parker potrebbe realmente lavorare per Tony Stark in Spider-Man per PS4? Ci sarà un legame con Iron Man? Per scoprire il reale significato di questo easter egg, non resta che attendere il 7 settembre, giorno in cui il gioco di Insomniac approderà sulle console di Sony.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

In Death Stranding viaggeremo attraverso varie aree degli USA

L' appuntamento con la Gamescom ha svelato ulteriori dettagli sulla nuova opera di Kojima.

Death Stranding: secondo Geoff Keighley il pubblico non è ancora pronto per le funzionalità online del gioco

Il giornalista e produttore crede che gli elementi online siano stati sottovalutati.

Articoli correlati...

Control si mostra in uno spettacolare trailer di lancio

Pronti ad entrare in un mondo misterioso ed ostile?

ArticoloControl - prova

Remedy stupisce con un potenziale gioiello.

Death Stranding non compare più come esclusiva PS4 sul sito ufficiale di Sony

L'attesissimo gioco di Kojima arriverà su altre piattaforme?

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza