Il futuro dei ragazzi di Remedy Entertainment, team conosciuto per la creazione di Max Payne, Alan Wake e Quantum Break è sinonimo di Control, nuovissima IP che a differenza degli ultimi giochi della compagnia arriverà anche su PS4.

Il progetto ha attirato l'attenzione dei fan di Remedy perché vuole proporre meccaniche da action/shooter in terza persona innestate su una struttura del mondo di gioco di stampo metroidvania. Per riuscire in questa impresa è necessario proporre un setting molto particolare e per molti versi unico. Il terzo diario di sviluppo di Control si concentra proprio sull'ambientazione chiave della nostra avventura: la Oldest House.

Si tratta del quartier generale del Federal Bureau of Control, un luogo che viene descritto come "un mondo in costante mutamento dove nulla è ciò che sembra".

Il misterioso universo soprannaturale di Control invaderà PC, PS4 e Xbox One nel corso del 2019. Cosa pensate della nuova fatica di Sam Lake e soci?

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle