Rocket League si appresta ad implementare i party cross-platform entro settembre, riporta Dualshockers.

Se il gioco ha supportato il cross-platform play per un po', su Rocket League non è mai stato possibile fare un party con giocatori su diverse piattaforme. Ebbene tale funzionalità sembrerebbe finalmente in arrivo, il lancio è stato pianificato per settembre, un mese più tardi di quanto annunciato in origine, ovvero entro agosto.

rl_gameplay_june_2018_3_17_1920.c6e1dc555a6eff57c623d9877706c9a5_1

Il sistema si chiamerà RocketID, e si tratta di una grande novità per gli appassionati del titolo di Psyonix, nel quale per ora si può giocare in cross-platform solo in partite private.

Ad ogni modo un grande aggiornamento per il gioco è comunque atteso per agosto, e sembra collegato all'introduzione del nuovo sistema di progressione Rocket Pass, il quale verrà introdotto una settimana dopo l'aggiornamento di agosto.

Cosa ne pensate dell'introduzione dei party cross-platform?

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Altri articoli da Stefan Tiron

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Il multiplayer old-school di Rocket League - recensione

Il miglior gioco di calcio… senza giocatori di calcio.

Rocket League Xbox One - recensione

Il più premiato gioco sportivo del 2015 arriva sull'ammiraglia di Microsoft!

RaccomandatoRocket League Switch Edition - recensione

La versione più completa sul mercato?

Rocket League: Psyonix rivela per la prima volta le percentuali di drop delle casse premio

Ecco quante chance abbiamo di ottenere determinati oggetti dalle loot box di Rocket League.