Se siete tra quelli che utilizzano ancora Windows XP o Vista, forse è arrivato il momento di aggiornare il vostro sistema operativo (o almeno entro la fine dell'anno), specialmente se avete una nutrita libreria Steam.

Come riporta Gamingbolt, Valve ha annunciato che entro il 2019 cesserà il supporto Steam con Windows XP e Vista, questo non vuol dire solo che il client non supporterà più i due sistemi operativi, ma anche che tutti i giochi non potranno essere più giocati su tali sistemi. Sicuramente è un peccato, dopotutto molti giochi girano al meglio solo su Windows XP.

Most_popular_and_highest_rated_games_currently_on_Steam

Secondo quanto detto da Valve, il motivo di questa scelta è legato ad alcune nuove funzioni di Steam che si intrecciano con Google Chrome e che non supportano nulla di più vecchio di Windows 7. Giustamente in molti potrebbero storcere il naso di fronte al dover aggiornarsi forzatamente, tuttavia Windows XP e Vista sono ormai sistemi obsoleti e facilmente vittima di attacchi informatici, quindi a pensarci bene non sarebbe una scelta sbagliata.

Cosa ne pensate? Secondo voi è giusto poter scegliere?

Commenti (2)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti