Gamescom 2018: Metro Exodus si mostra in un nuovo imperdibile video gameplay

Un progetto estremamente ambizioso che punta ad alzare l'asticella della serie.

Metro Exodus potrebbe rappresentare una svolta decisamente molto importante per la seria sviluppata da 4A Games, team che al suo interno raccoglie anche diverse personalità che lavorarono in prima persona a una IP di evidente ispirazione per questo terzo capitolo delle avventure di Artyom: S.T.A.L.K.E.R.

Dopo Metro 2033 e Metro: Last Light, il team ucraino ha deciso che la metropolitana di Mosca era diventata troppo limitante e ha guardato all'esterno, a una avventura con molti più spazi aperti e con un'anima meno lineare. Non pensate a un open world perché Metro Exodus non lo è di certo ma immaginate una serie di grandi livelli interconnessi tra loro e caratterizzati comunque da una trama lineare e centrale. Un gioco che cerca di unire Metro a S.T.A.L.K.E.R. e che come sottolineato dalla nostra ultima prova ha le carte in regola per stupire.

In attesa dell'uscita fissata al 22 febbraio 2019 ecco un video gameplay direttamente dalla Gamescom 2018 cortesia di IGN:

Cosa pensate di questo nuovo capitolo di Metro e della volontà di proporre livelli e ambientazioni più ampie e meno lineari senza scadere nel vero e proprio open world? Siete interessati a Metro Exodus?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza