Blizzard disabilita le loot box in Belgio per Overwatch e Heroes of the Storm

La compagnia costretta a conformarsi alla legge emanata dalla Belgian Gaming Commission.

Nell'aprile del 2018 la Belgian Gaming Commission ha pubblicato un rapporto, approvato dal ministero della Giustizia del Belgio, nel quale vengono considerate gioco d'azzardo le loot box di Overwatch secondo la legge locale. Proprio per questo motivo Blizzard è stata costretta a rimuoverle. Tuttavia, a quanto pare, il provvedimento riguarda anche Heroes of the Storm.

Come segnala Dualshockers, mentre Blizzard non è d'accordo con questa decisione, ha comunque rimosso l'opzione per conformarsi a questa decisione. I giocatori saranno comunque in grado di utilizzare valuta in-game e la rimozione non ha influito sui contenuti di gioco.

lootbox_ds1_670x380_constrain

Blizzard non è l'unica compagnia che deve "allinearsi" alla legge emanata dalla commissione belga. Proprio ieri, abbiamo appreso che anche 2K ha dovuto modificare la sua politica sulle microtransazioni in NBA 2K.

Che ne pensate?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Company of Heroes 3 - prova

Il grande ritorno di un RTS leggendario.

Articolo | Total War: Warhammer III - prova

Una tranquilla escursione nel Regno del Caos.

Articolo | Age of Empires IV - anteprima

Tante nuove notizie sul franchise e sul quarto capitolo della serie.

Total War Warhammer 2 incontra...Henry Cavill

L'interprete di Geralt e Superman è protagonista dell'ultimo DLC.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza