Come accade con molte delle principali uscite da Watch_Dogs nel 2014, anche stavolta si è scatenato un dibattito sul presunto downgrade grafico presente nell'attesissimo Marvel's Spider-Man, l'esclusiva per PlayStation 4 in arrivo il 7 settembre in tutto il mondo.

I fan si sono interrogati sull'argomento, ma il Community Director, James Stevenson, ha rassicurato i giocatori, dichiarando più volte che il titolo non presenterà alcun downgrade nella versione finale, rispetto a quanto visto in precedenza.

Come riporta Wccftech, secondo Stevenson, che ha parlato con i suoi colleghi ingegneri e artisti di Insomniac prima di rivolgersi ai fan su Twitter, la ragione dei cambiamenti grafici notati deve essere ritrovata in determinate scelte artistiche e diversi usi delle luci e delle ombre (la diversa illuminazione è dovuta al fatto che la posizione del Sole è stata spostata), mentre la compressione video "aggressiva" ha causato dettagli schiacciati per i filmati comparativi emersi in rete. Tuttavia, nessun livello di dettaglio è stato diminuito, quindi non è previsto nessun downgrade nella build finale.

Stevenson ha invitato gli scettici a verificare il gameplay pubblicato in precedenza da Insomniac all'E3 per confermare che il gioco non ha subito downgrade. Ha poi respinto con veemenza ogni paragone con Watch_Dogs, fino ad oggi considerato il più grande esempio di downgrade grafico, affermando che le modifiche apportate a quel gioco sono come "la notte e il giorno" rispetto a questi piccoli cambiamenti in Spider-Man.

Spider_Man_Web_shooting_740x416

Ormai manca pochissimo al lancio del gioco e potremo giudicare noi stessi. Nel frattempo, vi ricordiamo che Spider-Man durerà circa venti ore (storia principale), come recentemente confermato da Stevenson stesso, anche se la lunghezza può aumentare in modo significativo una volta aggiunte le missioni secondarie e le attività collaterali.

Siete in attesa di Spider-Man?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.