Era il 1995 quando Ace Combat, il primo simulatore di volo targato Namco (oggi Bandai Namco), vedeva la luce sulla prima leggendaria PlayStation. Ne è passata di acqua da sotto i ponti dall'epoca, col passare degli anni la società giapponese è diventata riferimento per il genere e ha sfornato sinora ben diciotto capitoli della serie, che per molti aspetti si è evoluta seguendo diramazioni parallele.

Fino al quarto episodio, infatti, i giochi erano ambientati in un mondo fittizio, mentre nei capitoli successivi sono stati proposti molti elementi tratti da conflitti realmente combattuti: dalla Seconda Guerra Mondiale, alla Guerra Fredda, sino ad arrivare alla Guerra del Golfo. Ace Combat 7 Skies Unknown è stato concepito come un ritorno alle origini, un gioco che riabbraccia il primo filone narrativo, quello di un universo ucronico, con Stati e assetti politici immaginari.

Pensato inizialmente come esclusiva per PlayStation 4, Skies Unknown sarà distribuito anche per Xbox One e PC, ma solamente su console Sony vi sarà modo di giocarlo anche in realtà virtuale, tramite PlayStation VR. L'idea che è alla base del gioco è tornare alla vecchia identità della serie, restituendo nuovamente centralità alla trama, affidata alla penna di Sunao Katabuchi, autore anche di Ace Combat 5: The Unsung War e Ace Combat: Distant Thunder. Uno sguardo al passato, quindi, caricato a pallettoni dal ritorno di alcuni elementi di gameplay molto cari agli appassionati di vecchia data. Sono stati completamente aboliti i Quick Time Event e i sistemi di auto-lock, a favore di meccaniche di volo più semplici ed intuitive.

Skies Unknown sarà ambientato nel continente di Usea, già visto in Ace Combat 3 e in Ace Combat 4. Le vicissitudini ruoteranno attorno alla Seconda Guerra Useana, scoppiata nel 2019, dove il giocatore sarà chiamato ad interpretare un pilota della Forza di Autodifesa Aerea, il quale sarà coinvolto in un complesso conflitto, dove non è facile distinguere il bene dal male. Anche perché Trigger, questo il soprannome del pilota, è un pilota accusato di aver ucciso l'ex presidente della nazione, e ora costretto a combattere all'interno di speciali forze armate, formate da soli criminali. Che fungeranno da carne da cannone contro la nuova minaccia.

Il motore grafico su cui gira Ace Combat 7 Skies Unknown è l'Unreal Engine 4 e promette un colpo d'occhio davvero impressionante. Per quanto riguarda il comparto tecnico ci si aspetta tanto dal titolo Bandai Namco. Le musiche sono state composte da Keiki Kobayashi, l'apprezzatissimo autore delle colonna sonora di molti tra i titoli di maggior successo della saga.

I modelli dei velivoli e i paesaggi mozzafiato saranno un contorno perfetto per le adrenaliniche battaglie aree. Grazie alla tecnologia trueSKY le nuvole saranno renderizzate in modo particolare e giocheranno un ruolo fondamentale in molte missioni. Si potrà interagire con loro utilizzandole come nascondigli per rendersi invisibili ai nemici, ma questo avrà un prezzo da pagare, infatti scorazzando per lungo tempo tra le nubi i velivoli subiranno ingenti danni.

ace_combat_7_skies_unknown_nuvole
Durante i combattimenti le nuvole saranno sia i più preziosi alleati che i peggiori nemici.

Uno dei cambiamenti principali risiede nella dinamicità delle condizioni climatiche. Oltre alle presenza o all'assenza di nuvole, peseranno sul gameplay anche le turbolenze e le tempeste che potrebbero arrivare in momenti decisivi, cambiando le sorti del combattimento. I giocatori dovranno quindi prevedere i fenomeni meteorologici, come i fulmini o la formazione di ghiaccio, che potrebbero causare malfunzionamenti ai sistemi e ridurre la visibilità del pilota. Anche insinuarsi nelle nuvole potrebbe alla lunga farci volare alla cieca, a causa della condensa.

L'adrenalina dovrebbe quindi essere assicurata, per combattimenti tesi, veloci e spettacolari. Esattamente quello che ci si aspetterebbe da questa serie. Il ritorno al passato, oltretutto, dovrebbe garantire un grado di realismo superiore rispetto agli ultimi capitoli, pur rimanendo all'interno dei confini classici della serie, fatti da manovre improbabili, munizioni praticamente infinite e intrecci fantapolitici. Ace Combat 7 Skies Unknown arriverà il 18 gennaio su PS4, Xbox One e PC.

Riguardo l'autore

Luca Forte

Luca Forte

Redattore

Luca si divide tra la gestione del ruspante VG247.it e l'infestare Eurogamer con i suoi giudizi sui giochi sportivi, Civilization, Fire Emblem, Persona e Football Manager. Inviato d'assalto, si diverte a rovinare le anteprime video dei concorrenti di tutto il mondo in modo da fare sembrare le sue più belle.