La serie Netflix di The Witcher arriva il prossimo anno

L'annuncio tramite Twitter.

Come saprete, Netflix ha da poco annunciato che Henry Cavill, già visto nei panni di Superman, sarà Geralt of Rivia nella serie TV di The Witcher. In seguito a questa notizia è stata rivelata un'altra succosa informazione, che arriva attraverso la pagina web ufficiale di Netflix.

Come confermato dallo showrunner Lauren S. Hissrich su Twitter, la serie The Witcher Netflix uscirà nel 2019, il prossimo anno. Dunque abbastanza presto. Ciò suggerisce il lancio nel tardo 2019. Tuttavia, poiché la maggior parte dei fan si aspettava il debutto nel 2020, si tratta comunque di una buona notizia.

Come riporta Gamesradar, la pagina ufficiale di Netflix dedicata a The Witcher mostra anche una breve sinossi per la serie, che recita: " Geralt, un mutato cacciatore di mostri, lotta per trovare il suo posto in un mondo dove le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie".

Insomma, la serie TV di The Witcher è realtà, bisognerà attendere il prossimo anno.

Che ne pensate?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

Borderlands 3 è il più grande lancio in versione fisica del 2019 in UK

I dati sottolineano che l'edizione fisica ha venduto meno della metà di Borderlands 2 al lancio nel 2012.

The Witcher incontra gli anni '80 grazie ad un artista russo

Geralt come Jena Plissken in "1997: Fuga da New York".

In qualche modo anche Borderlands 3 ha la sua modalità battle royale

Una missione del gioco riprende alcune meccaniche della famosa modalità.

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

In Cyberpunk 2077 i genitali saranno determinati dal tipo di corpo scelto

E gli altri personaggi si rivolgeranno a V chiamandolo per nome.

In Cyberpunk 2077 affronteremo 4 diverse tipologie di quest, ecco i dettagli

Ce ne parla il senior quest designer, Philipp Weber.

ArticoloGamescom 2019: Wasteland 3 - prova

Nel nevoso Colorado post-apocalittico di inXile Entertainment.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza