PUBG: l'esclusività console di Xbox One è agli sgoccioli? Spunta la classificazione della versione PS4

Il battle royale potrebbe puntare verso nuovi orizzonti.

Dell'arrivo di PUBG su PS4 si discute sin dal 2017 e le tante voci di corridoio unite alle dichiarazioni degli sviluppatori del titolo hanno in più di un'occasione confermato che l'esclusività console di Xbox One non sarebbe di certo stata assoluta ma "solo" temporale. La questione non è quindi se PlayerUnknown's Battlegrounds arriverà sulla console Sony ma più che altro quando succederà.

Dopo diversi mesi di silenzio per quanto riguarda questo aspetto del titolo battle royale, spuntano degli indizi piuttosto interessanti che sembrano confermare il fatto che qualcosa di concreto sia effettivamente in moto. Come segnalato da GameReactor, sulla rating board coreana è comparsa la classificazione della versione PS4 del gioco. Ovviamente non si tratta di un annuncio ma è comunque un indizio piuttosto decisamente importante, che in molti precedenti si è dimostrato affidabile e concreto.

1

In passato il CEO di PUBG Corp, Chang Han Kim, aveva sottolineato come l'obiettivo fosse quello di portare il gioco su ogni piattaforma possibile e quindi un lancio sulla console dotata della base installata più ampia pare un passo sostanzialmente scontato. Resta da vedere quali siano in dettaglio gli accordi con Microsoft e quando si concretizzerà la fine di un'esclusiva che sostanzialmente nessuno ha mai creduto assoluta.

Cosa ne pensate? PUBG sta per sbarcare anche su PS4?

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza