L'industria videoludica non è di certo nuova a frecciate di vario tipo tra competitor e a strategie volte a screditare particolari proposte della concorrenza. Il fatto che un tweet pubblicato dal profilo Twitter di Xbox UK sia stato interpretato come una frecciata a Sony e in particolare a PlayStation Classic non deve quindi stupire più di tanto.

Proprio in concomitanza con l'annuncio della mini console Sony, il profilo Twitter ha ricordato come il colosso di Redmond abbia scelto una strada diversa da remaster e da soluzioni come le miniconsole: la retrocompatibilità.

"Giocate a più di 500 titoli della prima Xbox e di Xbox 360 sulla vostra Xbox One...totalmente gratis (alcuni di questi titoli sono anche migliorati per Xbox One X)".

Il fatto che la retrocompatibilità sia stata pubblicizzata proprio mentre la concorrenza presentava una mini console al prezzo di €100 ha spinto molti a pensare, come detto, a una frecciata.

Sicuramente la retrocompatibilità e il cross-play sono due cavalli di battaglia su cui Microsoft punta con forza, sottolineando in più di un'occasione l'immobilità di Sony in questi due particolari ambiti. Che ne pensate? Frecciata oppure no?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle