EA Sports a rlasciato le 23 carte Ones To Watch (OTW) in FIFA 19 Ultimate Team, ovvero i Giocatori Da Tenere D'Occhio (DTO) durante tutta la stagione. Queste sono carte speciali che modificheranno il proprio valore in base al rendimento del giocatore, e a quante carte Squadra della Settimana SDS TOTW riceverà durante l'anno.

In questa pagina vi sveleremo i 23 giocatori OTW, come ottenerli, come funzionano e quando conviene comprarli o venderli. Per la guida completa al gioco e tutte le altre sezioni, visitate la pagina FIFA 19 Ultimate Team (FUT 19) - la guida e i migliori trucchi per creare la squadra imbattibile

image

FIFA 19 esce oggi, ed è finalmente disponibile a tutti e su tutte le piattaforme. Ecco tutte le versioni che comprendono la Ultimate Team (FIFA 19 c'è anche per console last-gen ma manca la modalità regina).

FIFA 19 sarà disponibile dal 28 Settembre:

Le Champions Edition saranno invece disponibili tre giorni prima, ovvero dal 25 settembre:

In questa pagina: FIFA 19 Ultimate Team (FUT 19) - disponibili le 23 carte della rosa Ones to Watch

Altre pagine della nostra guida di FIFA 19 Ultimate Team:

FIFA 19 Ultimate Team (FUT 19) - la guida e i migliori trucchi per creare la squadra imbattibile

FIFA 19 (FUT 19) - la top 100 dei migliori giocatori in base alla valutazione generale

FIFA 19 Ultimate Team (FUT 19) - Lista completa delle Icone, vecchie e nuove

FIFA 19 Ultimate Team (FUT 19) - ecco la Squadra della Settimana 1 o Team of The Week 1

FIFA 19 Companion App - disponibile l'applicazione iOS e Android per la vostra Ultimate Team

FIFA 19 Ultimate Team (FUT 19): come accedere alla Web App - disponibile adesso da qualsiasi browser

-Altre pagine della guida (in aggiornamento...)

GIOCATORI DA TENERE D'OCCHIO IN FIFA 19 ULTIMATE TEAM

Nuovi club, nuovi campioni, nuova stagione. Aggiungi questi 23 protagonisti del mercato estivo sotto forma di oggetti giocatore speciali dinamici alla tua rosa FUT. Questi oggetti ricevono bonus permanenti alle valutazioni durante la stagione ogni volta che le rispettive controparti reali si mettono in luce nei loro nuovi club.

I Ones To Watch sono una vera e propria scommessa, poiché sono carte assegnate a giocatori il cui rendimento annuo è un vero punto interrogativo. Il valore della carta stessa sarà variabile in base alle prestazioni settimana dopo settimana. Per tale motivo, prevedere il valore di mercato delle carte OTW è quasi impossibile.

Ma bando alle ciance, e vediamo chi sono i 23 componenti della rosa ONES TO WATCH di FIFA 19 Ultimate Team.

FIFA 19 Ultimate Team - ecco i 23 Ones To Watch (OTW) - GIOCATORI DA TENERE D'OCCHIO

I Ones To Watch sono già disponibili da ieri sera in FIFA 19 Ultimate Team e possono essere trovati nei pacchetti, con bel po' di fortuna. Ecco la rosa completa:

FIFA_19_Hub_FUT__nei_menu__19

CRISTIANO RONALDO Il passaggio di Cristiano Ronaldo dal Real Madrid alla Juventus è stato di gran lunga il colpo più importante dell'ultimo mercato estivo. Dopo aver vinto in carriera la Premier League inglese, LaLiga e la UEFA Champions League, Ronaldo è pronto a confrontarsi con la Serie A per arricchire ulteriormente la propria bacheca.

GONZALO HIGUAÍN

Dopo due buone stagioni con la Juventus, il centravanti argentino è stato ceduto in prestito al Milan. Il Pipita continua a essere uno degli attaccanti più prolifici al mondo e vorrà dimostrarlo anche con la maglia del suo nuovo club, soprattutto contro la società proprietaria del suo cartellino.

RADJA NAINGGOLAN

Il Ninja ha trascorso tutta la propria carriera da professionista in Italia, mettendosi particolarmente in luce con la maglia della Roma, prima di passare all'Inter durante l'ultima finestra di mercato. Centrocampista completo, bravo sia a recuperare palla che a impostare per i compagni, Nainggolan punta a migliorare ulteriormente il suo standard già elevatissimo per far colpo sui suoi nuovi tifosi.

ALISSON

L'estremo difensore brasiliano, finalista della UEFA Champions League nella scorsa stagione, è stato chiamato dal Liverpool per difendere la propria porta e dare sicurezza a tutto il reparto arretrato. Nonostante la giovane età, Alisson vanta già parecchia esperienza ai massimi livelli, sia a livello di club che con il Brasile, di cui è stato titolare all'ultimo mondiale.

RIYAD MAHREZ

Mahrez è stato tra i protagonisti dello storico successo in Premier League del Leicester nel 2016. Ora è pronto a nuove sfide, dopo essersi trasferito la scorsa estate ai campioni d'Inghilterra in carica del Manchester City. Attaccante versatile, ama partire dalla fascia per sfruttare il suo eccellente tocco di prima, la straordinaria abilità nei passaggi e il fiuto del gol, tutte qualità che potrebbero consentire al giocatore algerino di mettersi in luce in una rosa già ricca di talenti come quella del City.

SOKRATIS

Il centrale greco è passato dal Borussia Dortmund all'Arsenal su espressa richiesta del nuovo tecnico dei Gunners, Unai Emery, per rinforzare il reparto arretrato. Giocatore versatile, ottimo nella fase difensiva e nei contrasti, Sokratis sa anche far ripartire l'azione con lanci molto precisi.

JORGINHO

Dopo aver contribuito a rendere il Napoli una delle squadre più forti della Serie A, il centrocampista italo-brasiliano ha seguito il suo ex allenatore e mentore, Maurizio Sarri, al Chelsea. Jorginho è il prototipo del regista moderno, bravo a dettare i tempi della manovra con passaggi precisi e una visione di gioco superiore alla media.

JOÃO CANCELO

Il terzino destro portoghese ha raggiunto il proprio connazionale Ronaldo alla Juventus, dopo essersi messo in luce la scorsa stagione in prestito all'Inter. Dotato di una velocità straordinaria, Cancelo diventa devastante in attacco, soprattutto nelle sovrapposizioni. Le sue qualità però non si limitano alla fase offensiva. La sua altezza e la sua forza fisica infatti gli permettono di eccellere anche in difesa.

NABY KEITA

Nonostante fosse stato preso dal Liverpool già nel 2017, il nazionale della Guinea ha giocato la stagione 2017-18 con il RB Lipsia prima di trasferirsi nel Merseyside in estate. Sono bastate poche partite per capire cosa ha spinto il tecnico dei Reds Jürgen Klopp a puntare su questo giocatore. Keita è un centrocampista versatile, talentuoso, bravo a farsi trovare al posto giusto nel momento giusto. Quando c'è da strappare palla a un avversario o servire un compagno sulla fascia con un lancio a tagliare il campo, Keita risponde sempre presente.

LEON GORETZKA

Prosegue l'ascesa inarrestabile del nazionale tedesco, che ha scelto di mettere la sua versatilità in mezzo al campo a disposizione dei campioni di Germania del Bayern Monaco. Se riuscirà a trovare la giusta collocazione per sfruttare le sue qualità difensive e la sua propensione offensiva, potrebbe aiutare la formazione bavarese ad aggiudicarsi la Bundesliga anche quest'anno.

QUINCY PROMES

Dopo aver iniziato la carriera in patria, in Olanda, con il Twente, Promes si è trasferito allo Spartak Mosca, conquistando i suoi nuovi tifosi con la sua tecnica e la sua velocità. La scorsa estate ha accettato la proposta del Siviglia di giocare la stagione 2018-19 ne LaLiga, con l'obiettivo di crescere e migliorarsi ulteriormente. Se saprà confermarsi, anche a livello realizzativo, Promes potrebbe diventare uno dei giocatori più interessanti del panorama europeo questa stagione.

PANCHINA

OTW

THOMAS LEMAR

Dato da tempo sul piede di partenza, Lemar ha disputato la stagione 2017-18 con il Monaco. Il centrocampista francese ha ceduto in estate alle lusinghe dell'Atlético Madrid, dove ha raggiunto i connazionali Antoine Griezmann e Lucas Hernández. Nonostante prediliga usare il piede mancino, Lemar è in grado di svariare su tutto il fronte dell'attacco per sfruttare la sua eccellente tecnica e il tiro dalla distanza.

MALCOM

L'esterno brasiliano ha lasciato il segno con la maglia del Bordeaux in Ligue 1 nelle ultime stagioni, tanto da guadagnarsi la chiamata del Barcellona. Elogiato spesso per la sua velocità e il suo atletismo, Malcom sa passare la palla e calciare in porta come pochi. I tifosi blaugrana possono iniziare a sognare.

AXEL WITSEL

Dopo il periodo trascorso in Cina al Tianjin Quanjian, il centrocampista belga è rientrato in Europa la scorsa estate, in Germania per la precisione, al Borussia Dortmund. Witsel può ricoprire qualsiasi ruolo a centrocampo, anche se dà il meglio di sé schierato in posizione più arretrata, dove può sfruttare il suo fisico e la sua abilità nei contrasti.

FRED

Il centrocampista brasiliano è cresciuto molto nei cinque anni con lo Shakhtar Donetsk, prima di approdare al Manchester United. Trascurato a volte degli osservatori durante la sua esperienza allo Shakhtar, si è messo in luce per le qualità nei passaggi e nel dribbling sia nella Premier League ucraina, sia nella UEFA Champions League.

FELIPE ANDERSON

Il centrocampista offensivo brasiliano è un altro volto nuovo della Premier League inglese, passato dalla Lazio al West Ham United nell'ultima sessione di mercato. Rapido con il pallone tra i piedi e dotato di un dribbling ubriacante, è probabile che gli venga concessa parecchia libertà d'azione per creare occasioni da rete e segnare gol con la sua nuova maglia.

SALIF SANÉ

Questo difensore centrale è destinato a diventare uno dei pilastri della retroguardia dello Schalke, che lo ha prelevato la scorsa estate dai rivali dell'Hannover. Dotato di un fisico imponente, è alto quasi due metri, e di un buon dribbling, Sané ha ben figurato con il Senegal ai Mondiali di Russia 2018, giustificando l'interesse di tanti club della Bundesliga nei suoi confronti. Insieme a Naldo, suo compagno di reparto allo Schalke, forma una coppia di centrali difficile da superare.

ŠIME VRSALJKO

Terzino destro reduce dall'ottimo mondiale con la Croazia, titolare nella finale contro la Francia, Vrsaljko è pronto a lasciare il segno al suo ritorno nella Serie A italiana con la casacca dell'Inter. Forte nel gioco aereo e nei contrasti, è stato il secondo miglior uomo assist dell'Atlético Madrid nei due anni trascorsi nelle file dei Colchoneros.

RISERVE

FIFA_19_Hub_FUT__nei_menu__20

FËDOR SMOLOV

Il due volte miglior marcatore della Premier League russa ha fatto parlare molto di sé dopo il passaggio alla Lokomotiv Mosca, club con il quale spera di togliersi tante altre soddisfazioni. Attaccante completo, diventa devastante quando può giocare fronte alla porta. Eccellente finalizzatore, sa concludere ugualmente bene con entrambi i piedi e di testa.

MARIANO

Dopo una buona stagione in Ligue 1 con il Lione, chiusa con 18 reti, Mariano è tornato al Real Madrid, club che lo aveva acquistato a inizio carriera e dove ha trascorso diverse stagioni tra le squadre B e C. Poco impiegato in prima squadra durante la sua permanenza a Madrid, Mariano è pronto a lottare per conquistarsi una maglia da titolare con i campioni d'Europa in carica.

ALEKSANDR GOLOVIN

Il giovane nazionale russo ha lasciato il suo primo, e fino ad allora unico, club professionistico la scorsa estate per trasferirsi in Ligue 1, al Monaco, dopo l'ottimo mondiale disputato in casa. Regista di altissimo profilo, Golovin è un ottimo palleggiatore e sa farsi valere anche in fase difensiva.

RICHARLISON

Ci ha messo poco il giovane attaccante brasiliano a lasciare il segno in Inghilterra. Gli è bastata una sola stagione con il Watford per convincere l'Everton ad acquistarlo la scorsa estate. Forte, intelligente e ottimo finalizzatore, se riuscirà a combinare tutte queste qualità e a mantenere un buon livello di forma durante tutta la stagione ripagherà i Toffees fino all'ultimo penny speso per lui.

MOUSSA DEMBÉLÉ

L'attaccante francese è cresciuto calcisticamente nel Fulham, prima della definitiva consacrazione nella Premier League scozzese con la maglia del Celtic, con la quale ha disputato due stagioni eccezionali finendo nei radar di parecchi club europei. Alla fine ha scelto di tornare in patria, al Lione, dove potrà mettere la sua altezza, forza fisica e le capacità realizzative al servizio di una squadra che vanta già diversi attaccanti talentuosi in rosa.

FIFA 19 Ultimate Team - cosa sono i Ones To Watch? E come funzionano? Ecco le risposte a ogni vostra possibile domanda

FIFA_19_Hub_FUT__nei_menu__21

D: cos'è un oggetto Da Tenere d'Occhio?

R: sono giocatori protagonisti dei colpi di mercato potenzialmente più interessanti dell'ultima sessione estiva. Le valutazioni dinamiche di ogni oggetto aumenteranno in base alle prestazioni durante tutto l'arco della stagione.

D: ogni quanto vengono aggiornati gli oggetti Da Tenere d'Occhio?

R: gli oggetti DTO verranno aggiornati in base alle selezioni TOTW (fino al termine della stagione 2018-19), UP, Eroe, Primatista o Squadra del torneo. Gli oggetti DTO NON verranno aggiornati in base alle selezioni GdM, vincitore premio, SCR, o ad altri eventi nel gioco.

D: che succede se un giocatore Da Tenere d'Occhio viene ceduto/prestato a un altro club?

R: se un giocatore DTO viene ceduto/prestato nel corso della stagione, manterrà l'ultima valutazione in forma ricevuta finché non ne otterrà una nel nuovo club. A quel punto l'oggetto DTO verrà aggiornato con il nuovo club del giocatore e l'ultima valutazione in forma.

D: che succede se un giocatore Da Tenere d'Occhio viene ceduto/prestato a un club assente in FUT 19?

R: se un oggetto DTO viene ceduto/prestato a un club assente in FUT 19, resterà al club precedente e non riceverà ulteriori aggiornamenti.

D: che succede se il ruolo della versione in forma di un giocatore Da Tenere d'Occhio è diverso da quello del suo oggetto Da tenere d'occhio base?

R: il ruolo dei giocatori Da Tenere d'Occhio resterà sempre lo stesso. Tuttavia, essi continueranno a ricevere aggiornamenti agli attributi in base all'ultima versione in forma e a quelle successive.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti