La visuale in prima persona in Cyberpunk 2077 è un ottimo punto di partenza per coloro i quali sognavano di poter imbracciare controller di movimento e visore per la realtà virtuale e completare il titolo con la massima immersione.

Ebbene, come riporta Gamingbolt, purtroppo così non sarà. "Attualmente non abbiamo piani al riguardo" dichiara brevemente su Twitter CD Projekt Red in risposta ad un utente che chiedeva informazioni al riguardo.

screen_Cyberpunk2077_Outnumbered_But_Not_Outgunned_RGB_en

La prospettiva in prima persona ha fatto discutere i fan quando il gioco è stato mostrato all'E3 2018, ma lo studio ha ribadito le motivazioni della sua decisione. La realtà virtuale, purtroppo, non è tra queste.

Cosa ne pensate di questa scelta? Confidate nella community del modding per portare la realtà virtuale nel gioco?

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Altri articoli da Stefan Tiron

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077 sarà completamente doppiato in italiano

CD Projekt RED conferma la totale localizzazione del titolo nella nostra lingua.

Cyberpunk 2077 offrirà una grandissima varietà di armi, comprese le katane

Ce ne parla il lead cinematic animator, Maciej Pietras.

Lo sviluppo di Cyberpunk 2077 è realmente iniziato solo a metà 2016

Dopo che CD Projekt RED terminò i lavori sull'espansione Blood and Wine di The Witcher 3.