Il supporto al G-Sync rende i TV OLED 2019 di LG i migliori display per il gaming - articolo

Ma avrete bisogno di una GPU RTX serie 20XX o GTX serie 16XX.

Nvidia ed LG hanno annunciato l'inclusione della tecnologia G-Sync in alcuni modelli recenti di TV LG OLED. Ciò rende questi dispositivi i primi schermi a supportare il gaming con Refresh Rate Variabile (VRR) con schede grafiche Nvidia. Questa tecnologia sincronizza il frame-rate dei giochi con le frequenze di aggiornamento delle TV producendo un'esperienza fluida e priva di fenomeni di tearing, eliminando anche l'input lag eccessivo tipico del v-sync tradizionale. È la prima volta che le schede grafiche Nvidia supportano il VRR tramite HDMI, oltre al DisplayPort, cosa che i rivali di AMD fanno da anni: si tratta di un netto passo avanti per il Team Verde.

I TV OLED di LG del 2019 sono stati spesso indicati come alcuni tra i migliori schermi per il gaming in HDR, grazie anche al loro superbo contrasto, all'eccellente fedeltà cromatica e all'input lag estremamente ridotto ma, con questa nuova caratteristica, potrebbero diventare un vero e proprio must buy per chi cerca un nuovo monitor per videogiochi, soprattutto se li confrontiamo con l'unico altro display con supporto G-Sync: i Big Format Gaming Display da 5000$ di Nvidia. Ovviamente, dato che questa feature arriverà come update software, non è presente alcun modulo G-Sync all'interno dei televisori di LG e, di conseguenza, il VRR è limitato ad una finestra tra 40 e 120Hz.

gears

Nonostante questa possa sembrare un'eccellente notizia per i possessori di un TV LG OLED, però, bisogna tenere in conto due fattori. Il primo è che solo due modelli al top della gamma OLED 2019 di LG sono supportati ufficialmente dalla tecnologia G-Sync: l'E9 e il C9. Ciò significa che il meno potente (ma più conveniente) B9 non è supportato ufficialmente e anche i popolari TV della generazione precedente (il B8 e il C8) non potranno godere di questa nuova feature. In secondo luogo, per accedere al G-Sync su questi dispositivi, avrete bisogno di una delle schede grafiche più recenti di Nvidia ovvero una GPU appartenente alla serie GTX 16XX o RTX 20XX. La serie GTX 10XX rimane fuori dai giochi, per il momento.

Ad ogni modo, Nvidia sottolinea che, tramite un aggiornamento dei driver di GeForce che arriverà "nel corso dell'anno", i possessori di altri monitor e TV che supportano il VRR tramite HDMI potranno usufruire della tecnologia G-Sync attivandola dal Pannello di Controllo Nvidia. L'azienda, inoltre, afferma che gli altri display "non sono stati ancora sottoposti al processo di validazione ufficiale della compagnia" e, pertanto, non è possibile garantire che il VRR funzionerà a dovere e senza difficoltà."

Abbiamo già assistito a dichiarazioni di questo tipo quando Nvidia ha rilasciato i primi driver per i display compatibili con G-Sync, perciò ci aspettiamo che il periodo di testing che avrà luogo nelle prossime settimane possa rivelare quali TV si sposeranno meglio con questa tecnologia offerta dalle schede grafiche del Team Verde. Vi terremo aggiornati!

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Will Judd

Will Judd

Senior Staff Writer, Digital Foundry

A bizarre British-American hybrid, Will turns caffeine into technology articles through a little-known process called 'writing'. His favourite games are Counter-Strike, StarCraft and Fallout 2.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloGoogle Stadia - prova

Connessione, risoluzione, FPS e input lag: tutto quello che c'è da sapere.

Ecco quanto costeranno i giochi su Google Stadia al momento del lancio

Scopriamo il prezzo dei titoli e gli sconti disponibili per giochi come Final Fantasy XV e Assassin's Creed Odyssey.

ArticoloBattere il bullismo - articolo

Mike Skupa, creatore di Bully, parla del genio e della follia di Rockstar, della chiusura dello studio di Sleeping Dogs, e di come il dolore che ha vissuto stia influenzando il suo nuovo gioco horror.

ArticoloThe Endless Mission - prova

Un videogioco sui videogiochi, un editor di avventure.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza