Il 66% degli studenti delle scuole elementari in Giappone possiede un 3DS e lo usa come principale lettore musicale

Un'ulteriore testimonianza dell'incredibile successo della piccola console.

Il Nintendo 3DS è ancora vivo e vegeto e ci sono anche dei progetti in programma per il 2019. L'enorme tasso di adozione da parte del pubblico giapponese è uno dei motivi principali per cui la grande N non ha "lasciato indietro" la piccola console dopo l'arrivo di Switch e un nuovo report aiuta a capire esattamente perché la portatile ha acora questo grande successo.

Come riporta Destructoid, uno studio di MMD (Mobile Marketing Data Labo) afferma che il 66% degli studenti delle scuole elementari in Giappone possiede un 3DS. Lo studio stabilisce inoltre che la maggior parte degli studenti usa il 3DS come principale lettore musicale, è così diffuso infatti che lo usano per questo scopo più di ogni altra fascia d'età esaminata.

H2x1_generic_3DS

Quanto emerso ha senso, poiché alcuni di questi bambini non hanno ancora accesso a un dispositivo mobile (la "forza" portatile predominante nella regione) e stanno arrivando all'età in cui possono essere responsabili di quello che possiedono.

Che ne pensate?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloDeath Stranding: il tempo per “spiegarlo” sta finendo - editoriale

Kojima sembra perdere tempo aspettando l'inevitabile: “scoprire” che Death Stranding è soltanto un videogioco.

ArticoloGamescom 2019: Project x Cloud - prova

Abbiamo testato il servizio di cloud gaming di Microsoft!

ArticoloGamescom 2019: Marvel's Avengers - prova

In occasione della Gamescom abbiamo potuto provare il titolo per la prima volta.

ArticoloGamescom 2019: FIFA 20 - prova

L'EA business lounge di Colonia ci ha nuovamente portato sul terreno di gioco.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza